Utente 360XXX
Buongiorno,
sono un ragazzo di 31 anni, di "sana e robusta costituzione" come si suol dire, solo un leggero ipotiroidismo emerso anni fa durante esami del sangue specifici (credo genetico visto che sia mia madre che i miei nonni soffrono di questo disturbo, in forma più profonda). Io non assumo nessun medicinale a riguardo.
Scrivo per un veloce consulto su casi di extrasistole che da qualche tempo mi accompagnano, immagino legati all'intenso periodo lavorativo di questi ultimi due anni. Dico immagino, perchè, ad esempio, erano molto frequenti nel periodo pre-ferie, salvo scomparire del tutto una volta salito sull'aereo per le vacanze, dove non ho avvertito nessun battito anomalo. Tornato dalle ferie non ho registrato nessun caso, fino a qualche giorno fa, quando ovviamente il carico di lavoro è andato ad aumentare per via di una consegna di un progetto importante all'orizzonte. Leggendo i vostri precedenti consulti sul tema, ho inteso che non sono fenomeni gravi, quindi tutto sommato sono tranquillo, ma vorrei sapere quando è il caso di preoccuparsi e di rivolgersi ad uno specialista.
Possono essere collegate al leggero ipotiroidismo?
Frequento attività pugilistica amatoriale due volte la settimana, e durante l'attività sportiva mi sento benissimo e non avverto alcunchè.
Grazie mille per l'eventuale risposta,
A presto
Paolo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Caro signore
l'ipotiroidismo non è responsabile delle sue extrasistoli, mentre lei come sportivo e indipendentemente dall'aritmia, deve essere sottoposto a cadenza annuale a controlli per l'idoneità sportiva (anche non agonistica). Le consiglio un ECG con visita cardiologica e un ecocardiogramma, che serviranno anche ad inquadrare meglio il problema delle extrasistoli.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 360XXX

Iscritto dal 2014
Gentile Dott. Rillo,
grazie mille per la veloce risposta.
Provvederò.
Lei consiglia quindi di interrompere momentaneamente l'attività sportiva?
Le extrasistole in questione a suo parere possono essere dovute allo stress o potrebbe esserci altro?
Grazie ancora,
buona giornata