Utente 893XXX
Cari dottori.
Ho 26 anni e, come molti ragazzi, alla visita militare mi fu riscontrato un piccolo varicocele che il mio medico di famiglia allora mi consiglio di non curare.
Ora, capita che ogni tanto sento dei forti dolori ai testicoli che mi costringono a ripos forzato dal lavoro. Sono un imprenditore agricolo e passo buona parte delle mie giornate lavorando in piedi.
L'ultima volta che ho sofferto è stata ieri sera, non dopo il lavoro ma dopo aver "giocato" un pò con la mia ragazza, senza però aver avuto un rapporto.
Sono arrivato al punto di credere che il dolore fosse dovuto alla pressione dello sperma nei testicoli, così da provare a masturbarmi ma senza effetti positivi.
Può essere varicocele?
Lo so che dovrei andare da un medico, ma mi interessava saper prima alcune informazioni sull'intervento chirurgico: si fa in anestesia locale o totale? necessita di ricovero? necessita di riposo forzato per lungo periodo? quanto deve trascorrere prima di ricominciare l'attività sessuale?
Grazie per le eventuali risposste!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore 8938,

non mi sembra che i dolori avvertiti possano esserer collegabili ad un varicocele.
Faccia un esame del liquido seminale ed una visita da uno specialista per capire se il suo varicocele debba essere corretto
per ulteriori informazioni vada su www.andrologia.lazio.it
cari saluti
[#2] dopo  
Dr. Andrea Casullo
24% attività
0% attualità
8% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
prima di poter parlare di varicocele quale causa della sua sintomatologia, sarebbe necessario che un medico la visitasse e la orientasse in un iter diagnostico.
Restiamo a sua disposizione per ulteriori chiarimenti.
[#3] dopo  
Dr. Andrea Casullo
24% attività
0% attualità
8% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2005
La terapia è, comunque, un qualcosa che viene dopo e che necessita sicuramente di corrette indicazioni.
[#4] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto
28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
credo sia necessaria una visita uroandrologica che le consiglierà un'ecografia con doppler scrotale e uno spermiogramma