Utente 290XXX
Buongiorno Dottori,
un anno fa circa ho riportato un trauma alla spalla sinistra. in seguito ad accertamenti la diagnosi è stata che "Si apprezza modesta quota di sinovite nei recessi articolari. In asse il CLB presenta lieve disomogeneità della compagine in esiti distrattivi con minima quota di versamento all'interno della guaina".
in base a questo il mio medico di base mi ha consigliato di interrompere ogni esercizio fisico che riguardi le braccia. ora, però, vorrei riprendere un pò di tono muscolare e vorrei farmi rivedere da qualche esperto.
a più di un anno di distanza è necessario ripetere un'ecografia? sapreste indicarmi degli esercizi che posso effettuare nelle mie condizioni per allenare i muscoli del tronco e delle braccia?
Grazie mille

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Grosso
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
La patologia del CLB è abbastanza complessa, la invito a leggere l'articolo su Medicitalia: http://www.medicitalia.it/minforma/ortopedia/1987-patologia-capo-bicipite.html
Una diagnosi precisa della sofferenza del CLB è subordinata, oltre alla documentazione strumentale, anche da una visita del Chirurgo della Spalla per decidere la sioluzione più giusta.
Auguri