Utente 171XXX
Buonasera, ogni tanto ho dolore alla cervicale (mi sembra di averlo proprio ad una vertebre ben precisa). Un massaggiatore da cui mi reco quando il dolore diventa forte, mi fa "scrocchiare" il collo con una rotazione secca del collo, e il male mi passa abbastanza rapidamente. E' una procedura corretta?Esistono altri esercizi che posso fare anche da solo per fare "scrocchiare" la cervicale?
grazie mille!

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Prof. Alessandro Caruso
40% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Gentile signore, anzitutto non è corretto oltre che pericoloso che lei si curi da una persona non medica o in ambito non medico.

Poi quello che lei riferisce sarebbe una manipolazione vertebrale o una forte mobilizzazione che è una " manovra medica specialistica", si dice per legge deve essere eseguita da " manu medica"

Ed è un grave atto illecito se certe manovre e tecniche specifiche siano eseguite non da un medico - chirurgo esperto in medicina manuale, come da specifiche regolamenti scientifici e giuridici e acclarate linee guida della medicina Fisica e Riabilitativa .

Tutto ciò per i seri rischi che corre da possibili gravi complicanze di una manovra pericolosa se eseguita da personale non specialistico : fisiatra o medico specialista in medicina manuale .

Manovre simili, se inadeguate o non motivate, se eseguite impropriamente, nel tempo possono determinare seri problemi al rachide cervicale .

Si affidi prima ad un ortopedico per una valida e corretta diagnosi e poi esegua delle sedute di fisiochinesiterapia affidandosi ad un medico Fisiatra con il supporto del tecnico Fisioterapista.

Cordiali saluti

[#2] dopo  
Utente 171XXX

Iscritto dal 2010
ha ragione dottore, se non mi passa il dolore farò così. Solo un'ultima domanda: ho notato che il dolore si accentua quando vado a correre, sport che a me piace molto (anche se sono sovrappeso). E' preferibile praticare un altro sport come il nuoto (che pratico ogni tanto)?
[#3] dopo  
Prof. Alessandro Caruso
40% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
No, no, egr. signore, non ha alcun nesso causale diretto e ragionevole la corsa con il dolore cervicale.
Si faccia ben valutare da un bravo specialista ortopedico.
Le dirà ogni dettaglio in merito .

Cordiali saluti

alessandrocaruso.me@katamail.com