Utente 358XXX
Salve, sono una ragazza di 24 anni e sto passando un periodo bruttissimo. È iniziato tutto due settimane fa che ho mangiato l ananas e ha iniziato a prudermi bocca e gola e mi sono spaventata tantissimo per paura di uno shock. Da quel giorno ho sempre questo fastidio alla gola bocca labbra, premetto che soffro di reflusso quindi questo bruciore puo essere collegato a quello. A volte mi sento come se avessi la gola e la lingua gonfia me è solo una sensazione. Sono andata dall allergologo che non ha trovato nulla di nuovo anche se per me la prova del glutine si è gonfiata un po ma lui dice che è stata la pressione della limetta. Ho iniziato anche a sentire prurito nei giorni seguenti, con comparsa di brufolini, pero la mattina appena sveglia, prima di pranzo, nel tardo pomeriggio e la sera, quindi non vicino ai pasti. Volevo chiederle, tutti questi fastidi possono essere collegati al cibo? Con pasta pane e pizza si rischia una shock? Oppure è solo reflusso e tanta ansia? Anche pervhe io soffro di attacchi di panico.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio Corica
40% attività
8% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Salve, premetto che l'intolleranza al glutine si trova con la ricerca degli anticorpi specifici e non con il prick test.
Riguardo l'ananas può dare quella sensazione di prurito in soggetti sensibili e che soffrono di reflusso gastroesofageo.. Si facci seguire da un medico competente che oltretutto la rassicuri, senza pensare a cose fantasiose che nulla hanno a che fare con l'allergia.