Utente 272XXX
Buona sera, vorrei sottoporvi il mio problema se così si può chiamare.
Ho di recente fatto una visita dall'otorino per un live ronzio che sento prima di addormentarmi quando c'è completo silenzio. l'otorino non vedendo niente di rilevante, mi dice di chiedere al mio dentista perchè potrebbe essere un problema mandibolare-articolare, il dentista guardando la panoramica che mi ha fatto fare, non nota niente di anomalo a livello mandibolare, ma dalla radiografia mi dice che ho il setto nasale leggermente deviato, cosa che sapevo già. Inoltre mi fa notare che l'aria fa più fatica a scorrere nella parte destra e dice che potrebbe essere questa la causa, infatti ho la sensazione che il ronzio sia nell'orecchio destro.

Adesso io vorrei valutare se il setto nasale leggermente deviato sia meglio operarlo per una corretta respirazione. A me sembra di respirare bene, a volte respiro meglio ida una narice a volte nell'altra, però vorrei un esame oggettivo, quale esame bisogna fare per accertarsi che la mia respirazione sia corretta?

saluto e ringrazio.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Federico Servadio
24% attività
4% attualità
12% socialità
SAN GIULIANO TERME (PI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2010
Forse l'otorino ha maggiore esperienza in quel campo e se le ha detto che non ha visto niente di rilevante deve crederci. Una lieve deviazione del setto nasale è un reperto frequentissimo, ma solo in alcuni casi crea difficoltà respiratoria. Se il problema non sussiste lascerei correre, piuttosto mi concentrerei sul ronzio cercando di capire se c'è qlc che lo scatena o lo attenua e tornerei dall'otorino riferendo che il dentista ha escluso problemi articolari.
Cordiali Saluti