Utente 306XXX
Salve, ho 20 anni e io e la mia ragazza siamo alle prime armi con la pratica sessuale. Il nostro problema è il seguente: la penetrazione è molto difficile. La prima parte del pene entra abbastanza facilmente ma il resto veramente a fatica e tutto ció ovviente fa perdere eccitamento e quindi un po' di erezione. Questo quando lei sta sopra di me. Quando invece sto io sopra faccio per sin fatica a trovare il "buco". Per ora l'unica soluzione trovata è l'utilizzo di sapone come lubrificante (questo ha reso la penetrazione molto piu semplice) peró vorremmo riuscirvi anche senza il suo utilizzo. Un altro dettaglio che ho riscontrato è che con le dita piu di due insieme non entrano e due non in modo semplicissimo. So che potrei sembrare sciocco con questi argomenti ma vorrei il parere di un esperto in modo da avere una vita sessuale piu soddisfacente per me e la mia ragazza. Grazie mille in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Militello
48% attività
20% attualità
20% socialità
PONTECORVO (FR)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non deve sentirsi sciocco, anzi è giusto affrontare tutto subito.
Consiglio però , vista la giovane età, un consulto con il sessuologo clinico. Consulti anche il nostro portale nella sessione sessuologia
[#2] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
Gentile Utente,
In sinergia con quanto detto dal dr,Militello, la sessualità non è un fare, ma un essere ...
Forse troppo tecnicismo, sta compromettendo la spontaneità, così come poca formazione ed educazione emozionale e sessuale vi rende poco informati e ludici....


Le allego delle letture sulle prime volte è sulle difficoltà femminili correlate alla penetrazione, ma una valutazione de visu, sarebbe utile



http://www.medicitalia.it/valeriarandone/news/1336/Verginita-parte-seco
http://www.medicitalia.it/valeriarandone/news/1313/Verginita-la-fatidic

http://www.medicitalia.it/salute/vaginismo
http://www.medicitalia.it/minforma/Psicologia/861/Sessualita-femminile-
http://www.medicitalia.it/valeriarandone/news/1995/Donne-e-sessualita-v
http://www.medicitalia.it/valeriarandone/news/4106/L-intimita-impossibile-donne-vergini-adulte-e-matrimoni-bianchi
[#3] dopo  
Dr. Giacomo Luigi Del Monte
36% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Gentile utente
Questa situazione in cui lei scrive "Quando invece sto io sopra faccio per sin fatica a trovare il "buco". " e' abbastanza frequente nei giovani ed a volte anche con persone più' adulte ma con poca esperienza. Molti ragazzi nel cercare di penetrare e non riuscendo,spesso memorizzano una situazione negativa portandoli a non cercare più la penetrazione per non fare brutte figure.
In questi casi, sopratutto nelle prime esperienze consiglio sempre di farsi aiutare dalla propria compagna chiedendole d inserire in quel momento il pene avendo lei una maggiore percezione del canale vaginale in modo che così tutto possa scorrere.
Buone cose