Utente 357XXX
Salve, sono un giovane ragazzo di 20 anni.
da un annetto che soffrivo e soffro di bruciore di stomaco.
dopo varie analisi e altro una dietologa mi ha consigliato di far il test prima se vi era qualche virus nello stomaco e dopo di che essendo che non è uscito nulla, mi ha consigliato di far il test per l'intolleranza al lattosio.
sono uscito intollerante al lattosio ma non in modo eccessivo.
e sinceramente da circa 2-3 settimane che evitando tutti i prodotti con il lattosio e derivati, al mattino non mi sveglio più con bruciore di stomaco.
tempo fa avevo iniziato ad evitare di bere latte vaccino a prima mattina, poi evitavo caffè, succhi acidi, e alimenti acidi e frutta acida.
ora mi sono ritrovato con la mia dietola e gli ho avevo chiesto quale integratore giusto per rafforzare le pareti dello stomaco giusto anche tra qualche mese di iniziar a introdurre qualche cibo anche acido e mi ha consigliato "gelenterum" a funzione pediatrica. una bustina al giorno, ma leggendo nei vari siti, e sul libretto delle istruzioni, non dice per nulla che favorisce il rinforzamento delle pareti dello stomaco ma tutt'altro. cosa mi consigliate? mi sapete dire qualche integratore per rafforzare le pareti dello stomaco? far qualche altro esame? sinceramente far la gastroscopia, vorrei evitar fin quando posso, anche perchè è un po problematica da fare....
spero in una vostra risposta :)

Grazie mille

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
CINQUEFRONDI (RC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Non esistono farmaci che "rafforzano" le pareti dello stomaco .........., ma ci sono farmaci che riducono la secrezione gastrica o che tamponano l'acidità.


Ne parli con un gastroenterologo per una corretta terapia antisecretiva per i suoi disturbi.



Cordialmente


[#2] dopo  
Utente 357XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio per la sua risposta :)
Le volevo fare un altra piccola domanda, oltre alla gastroscopia, vi è qualche altro esame molto meno invasivo rispetto alla gastroscopia facile da fare e indolore sopratutto? per vedere se ci sono lesioni o altro allo stomaco?
grazie mille :)
[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
CINQUEFRONDI (RC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non ci sono alternative alla gastroscopia, ma può indirizzarsi alla gastroscopia transnasale .......decisamente meno invasiva:


http://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/1675-gastroscopia-transnasale-gradita-pazienti-medici.html


[#4] dopo  
Utente 357XXX

Iscritto dal 2014
Grazie mille per la sua disponibilità :)
[#5] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
CINQUEFRONDI (RC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Di nulla. É stato un piacere.