Utente 312XXX
Salve sono un ragazzo di 30 anni, circo 8-10 giorni fa ho avuto un rapporto sessuale con una ragazza affetta da "funghi" vaginali. Prima non protetto(fellatio) e poi protetto col preservativo(penetrazione). Adesso avverto un leggero prurito al glande e un pò di arrossamento, in più noto delle piccole bollicine bianche nei contorni del labbro. C'è possibilità che mi abbia contaggiato l'herpes oralmente tramite la fellatio?? Io nei preliminari con le dita ho toccato questi "funghi? posso aver trasnesso il virus al glande mentre mettevo il preservativo? Oppure c'è bisogno di uno sfregamento diretto? dove posso andare per fare delle analisi per malattie veneree gratuite? in ospedale? e già posso farle dopo circa 10 giorni dal rapporto a rischio? Vi ringrazio in anticipo, cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Lamberto Coppola
32% attività
4% attualità
16% socialità
NARDO' (LE)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2008
Carissimo,
potrebbe esserci una balanopostite, ma non è detto che possa essere stata contagiata in quella occasione. Anche la situazione a livello delle labbra potrebbe essere altro e non collegato a quanto ha scritto.
Personalmente consiglio di interpellare il proprio medico curante, sarà lui ad orientarsi sulle ulteriori possibili indagini, se necessarie, e la indirizzerà presso il centro pubblico più idoneo. Magari la tranquillizzerà dopo avere visto personalmente quanto con un po' di ansia ci descrive. Un cordiale saluto. Mi faccia sapere.
[#2] dopo  
Utente 312XXX

Iscritto dal 2013
Grazie in questi giorni andrò dal medico curante e le farò sapere... comunque ho visto delle foto di balanopostite sul web e non "combaciano" con la situazione del mio glande... è solo arrossato... non so.. lei può escludere il contagio dei "funghi" dato che ho usato il preservativo?
[#3] dopo  
Utente 312XXX

Iscritto dal 2013
posso utilizzare pevaryl 1% emulsione cutanea in gocce per alleviare il rossore anche se non so di preciso che patologia ho?
[#4] dopo  
Prof. Lamberto Coppola
32% attività
4% attualità
16% socialità
NARDO' (LE)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2008
Prima bisogna farsi vedere dal curante, terapie a caso non vanno bene e mascherano i sintomi