Utente 361XXX
Salve, purtroppo cinque mesi fa circa praticavo l'esercizio jelq e purtroppo sto riscontrando un problema. L'erezione non ha la consistenza di una volta, di rado è completa. Ora mi sto attivando per avere un'alimentazione ottimale per favorire l'afflusso di sangue ma la mia domanda, a distanza di mesi, ho causato danni permanenti? Possono scomparire con il tempo?

Grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la tecnica cui ha fatto ricorso,ancorché inutile al fine preposto,può dar luogo a danni a carico dei corpi cavernosi,specie se eseguita in maniera accanita...
Il dato clinico di sporadiche erezioni complete,però,farebbe pensare ad un eventuale danno di portata modesta.Non resta che eseguire una visita andrologica ed un ecocolordoppler penieno dinamico.Cordialità.