Utente 187XXX
Gentili Dottori Buongiorno,
vorrei chiedere un opinione per quanto possibile, in attesa che il mio medico rientri dalle ferie.
Una decina di giorni fa, ho cominciato ad avere un dolore abbastanza inteso al pollice sinistro, soprattutto alla base. Siccome è cominciato dal nulla, cioè non avevo preso storte, traumi o altre cose, mi sono un po preoccupata e sono andata dal medico che mi ha fatto fare una radiografia.
Oggi l'ho ritirata e questo è l'esito:

RX MANO SX modesti segni di artrosi radio-carpica ed in minor misura trapezio metacarpale.

Il dolore è abbastanza intenso e fastidioso e sopratutto continuo, cioè non è legato ai movimenti, anche se sto a riposo il dolore è sempre presente. Avendo comunque io una giovane età, cosa comporta avere questa artrosi? Devo preoccuparmi?

Grazie anticipatamente per la risposta.

Cordiali Saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

il dolore, se alla congiunzione tra pollice e palmo, probabilmente non dipende dall'artrosi rilevata radiograficamente, ma potrebbe dipendere, ad esempio, da una tenosinovite del flessore del pollice, molto comune.

Talvolta, l'artrosi e' asintomatica per molti anni.

In ogni caso, mi sembra strano un' artrosi al polso e alla TM alla sua eta', a meno di eventi traumatici.

Buona serata.
[#2] dopo  
Utente 187XXX

Iscritto dal 2011
Gentile Dottor Leccese, la ringrazio per la Sua pronta risposta.

Che io mi ricordi non ho avuto eventi traumatici alla mano, e anche a me sembra strano già ora avere un' artrosi dai dolori così forti. Anche perché i dolori non sono legati al movimento, nel senso mi hanno detto che si hanno difficoltà ad aprire i barattoli, a girare le chiavi, ma io questi problemi non li ho; il dolore è continuo, anche a riposo, a volte leggero e a volte è veramente insopportabile.
Non so se può essere d'aiuto o possa centrare qualcosa, io soffro anche della sindrome del tunnel carpale a tutte e due le mani. Ho fatto un EMG a Novembre dell'anno scorso, dove è stata riscontrato il tunnel carpale, a sx lieve mentre a dx severo. A maggio ho subito un elettrolisi del mediano dx, che ha risolto i miei problemi. Però anche in quel caso, quando il chirurgo ha aperto la mano, ha detto che una mano messa così male in una ragazza della mia età non l'aveva mai vista!
Grazie mille della risposta e per la disponibilità.

Cordiali Saluti.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
No, la Sindrome del Tunnel Carpale non ha nulla a che fare con il dolore localizzato che lei riferisce.

Ha provato a verificare se il dolore aumenta alla pressione locale sulla superficie palmare a livello della piega flessoria tra palmo e pollice?
[#4] dopo  
Utente 187XXX

Iscritto dal 2011
Gentile Dr. Leccese buonasera,

ho provato a fare quello che ha suggerito ma non sento nessun dolore. Il dito poi è normale, non è gonfio ne rosso o altre cose!! Lo uso abbastanza bene, per quel poco che lo uso visto che non sono mancina, è solo il dolore che è molto fastidioso!!
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Ma dove è localizzato esattamente ?
[#6] dopo  
Utente 187XXX

Iscritto dal 2011
Gentile Dr. Leccese buonasera,

Il dolore è nella prima falange del pollice. A volte si irradia anche verso il polso, ma non sempre, quindi non so se sia collegato.

Grazie per la risposta.

Cordiali Saluti.
[#7] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Va fatta una valutazione specialistica diretta.

La sede da lei descritta non coincide con l'artrosi rilevata all'Rx.
[#8] dopo  
Utente 187XXX

Iscritto dal 2011
Gentile Dr. Leccese grazie mille per la sua disponibilità.

Speriamo che il mio medico approfondisca e non si fermi all'artrosi come già aveva ipotizzato ancor prima di avere fatto i Rx, perché nonostante prenda gli antinfiammatori e la pomata specifica che mi aveva prescritto non vedo nessun miglioramento!

Grazie mille.

Cordiali saluti.
[#9] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Non parlavo del suo medico di famiglia, ma dello specialista.