Utente 361XXX
Buonasera,

Lunedì mattina ho subito la rimozione di condilomi situati tutti intorno alla parte sottostante il glande. Purtroppo ne avevo veramente tanti.
Dopo ben 5 punture di anestesia sulla parte interessata, l'intervento è andato bene senza problemi.

Il post, invece, è un po' travagliato.
Da lunedì nessun miglioramento e il gonfiore non diminuisce (gonfiore è un eufemismo in quanto sembra un salvagente) e anche con l'utilizzo della crema indicata 2 volte al dì (Crystacide) e vari lavaggi con acqua e bicarbonato, la situazione rimane stabile.
Il dolore, soprattutto la notte, è decisamente forte, per non parlare del fastidio che causa la garza sterile a contatto con il pene.

Detto ciò, la mia domanda è la seguente. E' normale che non noti nessun miglioramento dopo 4 giorni e soprattutto che la garza sia sempre di un colore giallastro ogni volta che la cambio? C'è il rischio che ci sia un'infezione/qualsiasi altra cosa in corso?

Chiedo il vostro aiuto perchè non so più cosa pensare.
Grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Andrebbe visitato per esprimere un parere, puo' rientrare nel normale decorso. Il dolore va ovviamente controllato con adeguata terapia Immagino abbia in programma una visita di controllo. Prego.