Utente 343XXX
e' possibile che questo fenomeno accada più probabilmente alle persone che appunto hanno questo timore prima di addormentarsi per l'anestesia generale? il cervello può ricordare questo timore anche essendo sotto anestesia? può influire anche il fatto di soffrire di paralisi del sonno? in quanto il cervello è già abituato a svegliarsi quando non deve mantenendo paralizzato il corpo? Chiedo scusa per la follia della domanda ma non riesco a togliermi questo dubbio. Ringrazio anticipatamente per la disponibilità .

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
20% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Buona sera, la risposta è no a tutti i suoi quesiti.
Cerchi di stare tranquilla, in quanto affrontare con ansia un intervento non è la maniera migliore per farlo.
Parli di questi suoi timori anche col suo anestesista che saprà forse e di persona tranquillizzarla meglio.
Saluti.