Utente 330XXX
Salve, sono un ragazzo di 21 anni. Da qualche giorno una ragazza che mi piace mi rivolge continue piccole attenzioni: dal semplice tenermi per mano all'abbracciarmi. Il problema è che ogni qualvolta sono vicino a lei ho un'erezione involontaria con conseguente rilascio di quello che credo sia liquido pre-eiaculatorio in quanto non ho per niente la sensazione di eiaculazione vera e propria. Ciò comporta una situazione imbarazzante in quanto mi ritrovo con i pantaloni bagnati che non so come nascondere. Premetto che non ho mai avuto una fidanzata.
Quindi volevo chiedervi,è normale? Soffro di qualche particolare disturbo? Non so proprio cosa dovrei fare per evitare tale situazione e mi sento sempre a disagio. Ho provato anche a masturbarmi prima di incontrarla pensando di far abbassare un po' il desiderio ma nulla: stesso risultato. Voi cosa mi consigliate? Ci sono rimedi? Vi ringrazio anticipatamente per eventuali risposte.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
quanto le accade rientra nell'ambito della normalità. E' verosimile che si tratti di "liquido pre-eiaculatorio", come l'ha definito lei, che viene prodotto in seguito appicchi di eccitazione sessuale. Quando inizierà una regolare attività sessuale questi fenomeni diminuiranno di intensità.