Utente 361XXX
Buon giorno a tutti, un chiarimento:
Faccio regolare attività fisica, sono sotto controllo di visita sportiva agonistica, mi scade il 3 novembre. Ho fatto una risonanza magnetica al cuore due anni fa, ripetuto un holter a maggio, tutto questo perché il mio medico sportivo ha riscontrato delle extrasistole monomorfe, alcune ventricolari e altre sopra ventricolari (32 in totale nell'ultimo holter).
Ora quando corro riscontro dei dolori al petto e perfettamente dietro, rispetto al punto del petto, la schiena. È un po di tempo che ho dei dolori alla mandibola.
Sto entrando in crisi.
Vi chiedo: se tutti gli esami sono negativi, posso stare tranquillo, può peggiorare la situazione dichiarata normale in un anno?
[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Gli esami che ha riportato danno informazioni solo sulle extrasistoli e le eventuali cause. Lei invece ora riporta una sintomatologia che và indagata diversamente. Le consiglio di eseguire un test da sforzo.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 361XXX

Iscritto dal 2014
Grazie mille dottore. Come immaginavo.
Il problema è che non riesco a stare tranquillo fino alla visita sportiva. Neanche durante la vita quotidiana.
[#3] dopo  
Utente 361XXX

Iscritto dal 2014
C'è da dire che quando ho eseguito l'ultimo holter, maggio, ho fatto anche un attività fisica intensa, cioè ho raggiunto i 164 battiti, ed anche li non è emerso niente.
La mia paura è che possa succedere qualche cosa di grave da qui a poco.
Vado al pronto soccorso?
[#4] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non è un problema da "P.S."....faccia l'indagine che le ho consigliato...
saluti
[#5] dopo  
Utente 361XXX

Iscritto dal 2014
Stamattina visita sportiva con test da sforzo, eco cardio, spirometria. Tutto regolare. Grazie mille per la pazienza è il tempo dedicatomi dottore.