Utente 361XXX
Buonasera,vorrei chiedere se potete gentilmente leggere questa risonanza magnetica lombo-sacrale e dirmi se ce qualcosa che non va e se si cosa...vi ringrazio in anticipo
Queste sono le foto:
https://imageshack.com/i/pcwt2CYwj
https://imageshack.com/i/ip7jJHYNj
https://imageshack.com/i/p51QVFjmj
https://imageshack.com/i/iqLlU2lxj

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Aiello
36% attività
12% attualità
16% socialità
SCIACCA (AG)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2014
Gentile Utente,
le immagini radiologiche diagnostiche vanno studiate ed interpretate esclusivamente mediante l'utilizzo di monitor dedicati ad elevata risoluzione e nei formati elettronici specifici.
Proprio per queste motivazioni non sarebbe corretto ed opportuno esprimere un parere su immagini online senza le premesse sopra indicate.
Se dovesse avere dei dubbi circa l'indagine RM di cui parla Le consiglio di chiedere spiegazioni in prima battuta direttamente al Collega Radiologo che ha refertato l'esame.
Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 361XXX

Iscritto dal 2014
Innanzitutto la ringrazio della prontezza e della disponibilità...Volevo dirle che il radiologo mi ha dato questo referto :
Tendenza alla rettilizzazione della fisiologica lordosi
Conservati in altezza vari metameri visualizzati
Conservati in ampiezza i dischi intersomatici
Non evidenti protusioni discali;
Canale vertebrale nei limiti.
Il punto è che un osteopata che sta in una palestra mi ha detto che devo fare correttiva da lui perche a causa dei carichi che portavo sulla schiena facendo squat le vertebre l5s1 sono ravvicinate...
Quindi lei mi dice che dalle immagini non si puo rilevare nulla? La ringrazio di cuore...evidentemente questo osteopata non se ne intende,o l'ha fatto per indurmi ad iscrivermi al suo corso..come ho fatto..
Ancora 1000 grazie!Buona serata
[#3] dopo  
Dr. Alessandro Aiello
36% attività
12% attualità
16% socialità
SCIACCA (AG)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2014
Gentile Signora,
un parere può essere espresso solo relativamente al referto che Lei riporta (poichè interpretabile solo relativamente ai contenuti), da cui si evince solo un lieve raddrizzamento della normale curvatura della colonna vertebrale esaminata.

Circa la frase "...le vertebre l5s1 sono ravvicinate..." tenga presente che il radiologo non ha segnalato segni di "sofferenza o assottigliamento discale" ("ravvicinamento vertebrale"). Il radiologo scrive infatti "Conservati in ampiezza i dischi intersomatici" che presuppone l'assenza di "ravvicinamenti vertebrali". In parole povere gli "anelli vertebrali" sono definiti come normali!

Mi pare inoltre di percepire un equivoco di comunicazione.
Non ho detto che dalle immagini non si può rilevare nulla (non ho avuto modo di esaminarle), ma ho sottolineato come non è possibile prendere in esame le immagini postate online poichè non sono disponibili in questa sede gli strumenti necessari ad effettuare uno studio adeguato.

Sperando di essere riuscito a porgerLe la mia opinione la saluto nuovamente.
[#4] dopo  
Utente 361XXX

Iscritto dal 2014
Ho capito...In tutti i casi l'osteopata ha sbagliato...questo è l'importante!
Grazie e buona serata! Mi scuso per non aver capito prima
[#5] dopo  
Dr. Alessandro Aiello
36% attività
12% attualità
16% socialità
SCIACCA (AG)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2014
Signora... quello che è possibile dire è che nel referto non vengono segnalati danni agli "anelli discali".
Volendo discutere invece in termini più generali l'osteopata potrebbe aver ragione di intervenire ove si riscontrasse un alterato equilibrio delle catene muscolari lombari, condizione funzionale che può associarsi ad un'alterazione delle normali curve della colonna vertebrale e a lombalgia. Da questo punto di vista Lei ha avuto segnalato un lieve raddrizzamento della colonna vertebrale.
Esulando tuttavia questo campo dalle mie competenze professionali Le consiglio di riparlarne eventualmente con l'osteopata o con l'ortopedico o con il fisiatra.
Ancora un saluto e buona serata.