Utente 348XXX
salve, circa due settimane fà, ho fatto del sesso di gruppo ed ho ricevuto una fellatio senza preservativo da una donna che aveva già precedentemente praticato fellatio ad altri uomini (anche in questo caso senza preservativo) che le avevano eiaculato in bocca, è possibile che io abbia contratto l'hiv, essendo il mio glande e il mio prepuzio venuti a contatto con lo sperma di altri uomini? tengo a precisare che non avuto nessun rapporto penetrativo, o cunnilingus.
a distanza di circa una settimana, prendo l'influenza con relativa infiammazione alla gola e febbre che non va mai oltre qualche linea sopra i 37, che perdurerà stranamente per quasi una settimana.
sto bene per qualche giorno, mentre adesso è da un paio di giorni che mi sveglio tutto sudato la mattina,con forte prurito alla gola, variazioni della percezione della temperatura esterna durante il giorno, scarso appetito, visione a tratti offuscata, debolezza, emicrania e gonfiore di stomaco, possono essere questi sintomi di incubazione iniziale di hiv?
da ieri invece provo forte bruciore all'uretra al momento della minzione, con uretra visivamente infiammata, e i due lembi di pelle della stessa che restano "incollati" facendo fatica a staccarsi manualmente;non ho nessun tipo di secrezione, forse perchè magari è passato ancora poco tempo, non sò.
tempo che nella migliore delle ipotesi possa avere contratto la gonorrea, spero di poter ricevere un parere esaustivo, grazie.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Le consiglio in virtù dei sintomi e dei segni muco-cutanei che descrive una visita Venereologica per impostare un percorso diagnostico che escluda malattie sessualmente trasmissibili (a prescindere dal rischio HIV che permane basso)
La programmi in tempi ragionevolmente brevi

cari saluti