Utente 357XXX
ho eseguito intervento di cataratta nucleare occhio destro il 28 settembre. L'intervento prevedeva recupero diottrie da 7 (alla data intervento) a 3 diottrie di miopia. La prima visita dopo 8 giorni dava gradazione invariata. Ho altra visita a un mese dall'intervento. Ma i tempi di recupero diottrie quali sono? Sono un po' in ansia temendo di non aver recuperato diottrie.Solo quando questo occhio sarà a posto potrò fare intervento ad altro occhio. Portare occhiali con una gradazione più alta può essere dannoso al decorso post operatorio di recupero diottrie. Grazie
[#1] dopo  
Dr. Daniele Di Clemente
28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2013
i tempi di recupero sono molto variabili.
Essi sono, essenzialmente, in rapporto alle condizioni preesistenti l'intervento. Certamente la cornea , dopo un'iniziale fase postoperatoria di edema-subedema , tende progressivamente a normalizzarsi e quindi il paziente , nel tempo, in genere avverte un certo recupero visivo.
Ma se le condizioni retiniche preesistenti non sono ottimali tale recupero sarà indubbiamente parziale.
Pertanto le consiglio un regolare follow up con il suo chirurgo oculista che certamente le saprà consigliare le terapie più adatte a potenziare il suo recupero visivo.
il tipo di occhiali( ed il loro potere diottrico) che utilizza è ininfluente sull'entità del suo recupero visivo finale.
Cmq spesso ai miei pazienti consiglio una lente neutra con filtro UV e filtro solare.
Cordialità.
DDC
[#2] dopo  
Utente 357XXX

Iscritto dal 2014
Grazie molto chiaro nella risposta al quesito