Utente 361XXX
Buongiorno, vi espongo il mio problema; Esattamente lo scorso anno di luglio (2013) ho fatto una visita da un esperto dermatologo per verificare del ''rossore'' sul tutto il glande e dei ''puntini rialzati'' sulla pelle del pene, precisamente nella parte interna della pelle. Il dertmatologo mi ha detto che avevo della candida e i ''puntini'' sono condilomi e prescritto la cura con aldara da effettuarsi dopo le vacanze perchè con l'estate, mare ecc non avrei potuto fare una cura adeguata.
Effettuata la cura della candida con pasticche, Per mia incoscienza, lo scorso settembre (2013) non ho iniziato la cura con aldara, anche se avevo già acquistato aldara, o meglio ho iniziato la cura ma per bruciori dopo la prima applicazione, ho sospeso.
La scorsa settimana ho deciso di riprendere la cura di aldara, ottobre (2014), quando dopo le prime applicazioni mi sono reso conto che la crema aldara è scaduta da aprile 2014.

Vorrei sapere se il rossore che ho sul glande tuttora è collegato ai condilomi e,
Vorrei sapere se devo sospendere l'applicazione immediatamente o continuare comunque visto ce la crema può essere sempre efficace, e nel caso di sospensione se ci possono essere effetti collaterali dall'applicazione della crema scaduta?

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la condilomatosi,generalmente,non da luogo a irritazioni diffuse,quindi,tenderei a cercare eventuali concomitanti fenomeni flogistici locali (balanite).Se un farmaco é scaduto,non va utilizzato,a prescindere.Nello specifico,non si allarmi più di tanto e consulti un medico reale.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 361XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio dottore, farò come mi ha consigliato.

Un ultima domanda, c 'è la possibilità che il rossore sul glande non vada più via per effetto della dermatite seborroica come diagnosticata da una successiva visita da un altro dermatologo?
E per i condilomi, c'è un urgenza nel toglierli in quanto possono portare effetti collaterali o no?

Grazie
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...la dermatite seborroica può giustificare l'arrossamento.La presenza di condilomi,se diagnosticata,prevede la rimozione in quanto infettanti.Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 361XXX

Iscritto dal 2014
Grazie dottore, i condilomi hanno urgenza nell essere asportati o meno?

Grazie