Utente 348XXX
sono stato circoncisio 10 giorni fa da 2 giorni sembrano essersi rotti dei punti, oggi sfilando la garza ho notato la perdita di sangue vivo, i lembi della parte sembrano separati, la zona in cui é successo cio è quella del frenulo e al disotto di esso, pur perdendo sangue i miei genitori mi vogliono portare solo dall'urologo che mi ha operato che c'é solo domani mattina, devo aspettarmi che mi rimetta i punti?
se non li rimette e la devo far cicatrizzare cosi avro a vita un grande inestetismo in quanto la zona dove si sono rotti i punti è abbastanza ampia, ho la cicatrice non apparira comunque?

credete che sia una cosa da pronto soccorso?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
impossibile sapre di qua. In genere non c' è bisogno di ridare punti, ma aspettiamo domani mattina. Quanto all' inestetismo può benissimi essere curato con rapporti sessuali frequenti (piallano le apserità) una volta sistemata la faccenda. Prepari la morosa al sacrificio. Non credo necessiti di pronmto soccorso.
[#2] dopo  
Utente 348XXX

Iscritto dal 2014
ho fatto la visita, mi é stato detto che dovro lasciarla cicatrizzare cosi la ferita aperta, e che dovro mettere acqua ossigenata e cicatridina la sera, mi é stato anche detto che se la cicatrice divverrá esuberante dovro farla rifinire

dato che sono stato mandati via in fretta e furia nom ho chiesto cosa significasse Rifinire una Cicatrice e quali sono le procedure per farlo

vorrei sapere se rifinire la possibile cicatrice in esubero conportera ulteriore astinenza dai rapporti sessuali, e
se si per un periodo pari piu o meno a quanto tempo?


grazie per l'attenzione
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Rifinire significa dare un taglio e dare dei punti. Quanto grande il taglio e quanti punti da vedere e quanta ovvia astinenza da vedere.
[#4] dopo  
Utente 348XXX

Iscritto dal 2014
salve spero legga ancora cio che scrivo

volevo sapere quali sono le tempistiche per la cicatrizzazione per seconda intenzione

la dottoressa ha detto ci vorra un mese circa

ma in internet ho trovato anche cose cone 8 settimane


puo essere dipeso dalla grandezza della ferita?

un altra cosa: mi hanno parlato solo di cicatrici ipertrofiche come possibile problema della cicatrizzazione

ma non é possibile che la zona della cicatrice invece rimanga deperessa rispetto alla normale pelle, invece che bombata come un una cicatrice ipertrofica?

in tal caso ci sarebbe modo di migliorare l'evidente inestetismo
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
La cicatrizzazione dipende dalla grandezza della fertia per cui non so, ma a naso un mese è più che sufficiente. Quanto ad eventuali inestetismi sono possibili e la cura è univoca: una volta guarito frequenti e ripetuti rapporti sessuali in modo da elasticizzare e piallare. Dica alla morosa o ad una amica di sacrificarsi...per la scienza