Utente 359XXX
Salve, mi chiamo Giuseppe e scrivo per un consulto riguardante sopraggiunte problematiche alla patologia di mio fratello Simone di anni 24.
In data 08/07/2007 è stato vittima di un incidente stradale nel quale ha riportato gravi lesioni; ha subito la frattura della mandibola, una frattura d7 e d8 amieliche trattate con stabilizzatore ed ha riportato la paralisi dell'arto destro per la lesione completa del plesso brachiale, che a distanza di tanti anni, nonostante l'intervento subito a Rovigo dal Prof. Ferraresi, porta ancor oggi notevoli dolori da sindrome dell'arto fantasma e solo un lieve miglioramento a livello della spalla.
Ad oggi le problematiche per le quali vorrei consigli riguardano:

1) Lui avverte notevole dolore quando effettua pressione sull'avambraccio, nell'inserzione del bicipite, dove i tessuti sono avvertiti come in un unico blocco. Abbiamo fatto un'ecografia ma non si riesce a distinguere nulla. Che esami potremmo fare? Quale specialista bisognerebbe consultare?

2) E' sopraggiunto un continuo problema a livello cervicale, che porta a frequenti mal di testa ed aumento dei dolori generali del braccio. Crediamo sia dovuto all'atrofismo generale che coinvolge i muscoli dalla spalla in giu ed al fatto che i dolori lo portano spesso a piegare la testa verso il braccio in maniera accentuata. Cosa possiamo fare? Quale specialista potrebbe aiutarci?

In attesa di un aiuto, porgiamo cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Farei una visita ortopedica ed ovviamente questa richiesta di consulto dovrebbe ripostarla in area ORTOPEDIA

Tanti saluti