Utente 359XXX
Salve, mi chiamo Giuseppe e scrivo per un consulto riguardante sopraggiunte problematiche alla patologia di mio fratello Simone di anni 24.
In data 08/07/2007 è stato vittima di un incidente stradale nel quale ha riportato gravi lesioni; ha subito la frattura della mandibola, una frattura d7 e d8 amieliche trattate con stabilizzatore ed ha riportato la paralisi dell'arto destro per la lesione completa del plesso brachiale, che a distanza di tanti anni, nonostante l'intervento subito a Rovigo dal Prof. Ferraresi, porta ancor oggi notevoli dolori da sindrome dell'arto fantasma e solo un lieve miglioramento a livello della spalla.
Ad oggi le problematiche per le quali vorrei consigli riguardano:

1) Lui avverte notevole dolore quando effettua pressione sull'avambraccio, nell'inserzione del bicipite, dove i tessuti sono avvertiti come in un unico blocco. Abbiamo fatto un'ecografia ma non si riesce a distinguere nulla. Che esami potremmo fare? Quale specialista bisognerebbe consultare?

2) E' sopraggiunto un continuo problema a livello cervicale, che porta a frequenti mal di testa ed aumento dei dolori generali del braccio. Crediamo sia dovuto all'atrofismo generale che coinvolge i muscoli dalla spalla in giu ed al fatto che i dolori lo portano spesso a piegare la testa verso il braccio in maniera accentuata. Cosa possiamo fare? Quale specialista potrebbe aiutarci?

In attesa di un aiuto, porgiamo cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Farei una visita ortopedica ed ovviamente questa richiesta di consulto dovrebbe ripostarla in area ORTOPEDIA

Tanti saluti