Utente 360XXX
una eco di alcuni mesi fa evidenziava neoformazione al processo uncinato del pancreas di cm,1,5 ritenuta cistoadenoma sieroso, Una successiva TAC dello scorso mese (causa dolori all'addome superiore e alla schiena con insorgenza di ernia inguinale sx. operata 10 giorni fa) dimostrava invece: VOLUMINOSA NEOFORMAZIONE AL PROCESSO UNCINATO DEL DIAMETRO DI 3 CM. COSTITUITA DA INNUMEREVOLI AREE CISTICHE,. Reperto compatibile in prima ipotesi con cistoadenoma sieroso. Anche dopo l'intervento di ernia i dolori specifici all'addome e particolarmente in zona renale continuano. Sono opportuni altri esami
per chiarire realmente la natura della neoformazione consirato che in pochi mesi è
aumentata di volome (pru tenendo conto della diagnosi favorevole fatta in prima ipotesi?. Grazie
[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
CINQUEFRONDI (RC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Può essere utile un'ecoendoscopia con biopsia/citologia della formazione.

Chi sta seguendo il caso (medico di base, gastroenterologo, chirurgo, ecc.) ?


Cordialmente