Utente 361XXX
Salve ,
Ho 20 anni e ho subito l' intervento di circoncisione totale esattamente 3 giorni fa. Avevo una fimosi assolutamente serrata. Il post operazione è stato senza dolori e solo con qualche fastidio di sensibilità da parte del glande tutt'ora.. Il mio chirurgo come medicazione mi ha detto 1 volta al giorno disiffentarlo con amuchina med e gentalin beta e basta. Siccome ho sentito varie cose anche in rete e che esistono vari modi di operazione e circoncisione , volevo sapere dopo quanto mi cadono massimo i punti? Qualche consiglio per velocizzare la guarigione quale puo essere? Cicatrene sulla ferita o farla stare un po senza garze? E infine, ultima domanda appena cadono tutti i punti è possibile riavere un rapporto sessuale subito? Grazie in anticipo!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

all'ultima domanda le rispondo con un sintetico sì, mentre alla prima le si risponde che i punti cadranno in 15-21 giorni, cioè due -tre settimane.

Per velocizzare poi la guarigione le diciamo di non pasticciarsi e di seguire attentamente tutte le indicazioni ricevute dal suo urologo od andrologo di riferimento.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 361XXX

Iscritto dal 2014
Grazie per la temperstiva risposta, se possibile vorrei farle un ultima domanda. È normale che mi si sia formato un ematoma violastro sulla corona del glande subuto sopra i punti? E quali sono i tempi in cui va via l ematoma ed è necessario applicare qualche pomata sull ematoma? Grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

non è normale e la risposta corretta a questa questione particolare solo una valutazione clinica diretta la permette.

Risenta ora il suo urologo di riferimento.

Un cordiale saluto.
[#4] dopo  
Utente 361XXX

Iscritto dal 2014
Salve dottore , ieri ho avuto la prima visita di controllo e l' urologo mi ha detto che sta procedendo tutto benissimo non mi è ancora caduto nessun punto e nessun gonfiore eccessivo. Ho saputo anche che ho avuto l' asportazione del frenulo in quanto breve e mi ha detto di smettere con la medicazione e garze e non mi ha prescritto nessuna pomata ecc. Volevo chiedere , essendo al 11 esimo giorno preciso post-operazione , siccome sento diverse persone che ancora dopo 30 giorni hanno ancora dei punti , quanta possibilità c'è che cadano in 20gg dato che ne mio caso procede tutto bene? Ho sentito anche che il lavaggio con il fisian puo favorire la caduta prima è vero? Applicandolo su tutto il glande o solo sulla ferita dei punti questo detergente? E infine , come ultima domanda , per l attivita sessuale bisogna aspettare che cadano tutti tutti i punti? Grazie in anticipo!
Non ho fatto in tempo ieri a porre queste domande al mio chirurgo -.-"
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

non si pasticci, i punti cadono dopo 15-20 giorni ed in quel periodo è possibile anche avere dei rapporti sessuali.

Ancora un cordiale saluto.
[#6] dopo  
Utente 361XXX

Iscritto dal 2014
In quale periodo scusi? Quando cadono tutti?
Ma è posibile che dopo 14 gg ancora non è caduto nemmeno un punto?
Grazie ancora..
[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Sì è possibile ma, a ferita ben chiusa , i rapporti sessuali non sono da escludere.

Risenta comunque in diretta sempre il suo urologo od andrologo di riferimento.

Un cordiale saluto.
[#8] dopo  
Utente 361XXX

Iscritto dal 2014
Scusi ma non capisco , con ancora i punti i rapporti sessuali non sono da escludere? Io sapevo dovevano cadere assolutamente tutti prima di riavere un rapporto..
[#9] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Se la ferita è ben chiusa a volte i rapporti aiutano a far cadere i punti.

Ma , le ripeto, risenta comunque ora in diretta sempre il suo urologo od andrologo di riferimento.

Ancora un cordiale saluto.
[#10] dopo  
Utente 361XXX

Iscritto dal 2014
Ma con i punti come si fa scusi dato ch tirano abbastanza appena incomincia l erezione e non arriva neanche al " massimo " diciamo..? Ci sono altri metodi , non che voglia pasticciarmi , ma che aiutino a far cadere i punti? La mia ferita è ben chiusa.. Le porgo queste domande perche il mio urologo e partito e non ho possibilita a rintracciarlo in questi giorni.. Grazie ancora davvero!
[#11] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Ha volte purtroppo anche i fili riassorbibili monofilamento, sintetici hanno qualche difficoltà a cadere da soli ed allora bisogna riconsultare il suo medico e da lui farli togliere.

Ancora un cordiale saluto.
[#12] dopo  
Utente 361XXX

Iscritto dal 2014
Salve , al momento mi sono rimasti 4 punti tra cui due sotto il frenulo , visto che me l aveva accennato siccome la ferita e tutta cicatrizzata e possibile avere un rapporto sessuale con la giusta dicatezza con ancora 4 punti? Al peggior delle ipotesi a cosa si andrebbe incontro? Grazie. Rivolgo queste domande perche il mio chirurgo e partito e non posso contattarlo..
[#13] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

se non può contattare il suo chirurgo può però sicuramente sempre sentire il suo medico di famiglia che, senza problemi, le potrà, nella peggiore delle ipotesi, rimuovere i punti rimasti e così lei potrà, senza drammi inutili, avere i suoi regolari rapporti sessuali.

Un cordiale saluto.