Utente 777XXX
Salve, ho usato Propecia per circa 2 anni, di cui l'ultimo utilizzando il preparato generico della farmacia. Al momento in cui sono passato nuovamente a quello di marca ho avuto una riduzione della quantita' di sperma, fino ad essere totalmente azzerato. Su consiglio del dermatologo ho sospeso il trattamento e lo sperma e' tornato, ma non tantissimo come prima e ogni tanto (se magari capita due volte lo stesso giorno) non esce niente. Tra l'altro mi sembra ridotta la dimensione a riposo. Adesso sono 6 mesi da quando ho sospeso. Ho 24 anni e volevo sapere che fare e soprattutto se la quantita' ridotta ha a che fare anche con la possibilita' di sterilita'? Grazie mille. Cordialmente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,
la prima cosa da fare è una valutazione completa del liquido seminale e poi come spesso ripeto da questo sito, vista la sua "giovane" età, approfitti di questi "problemi" per conoscere finalmente , se non ancora fatto, il suo andrologo di fiducia. Impari dalle donne che la circondano che sicuramente ,alla sua età, già conoscono il loro o la loro ginecologa.
Un cordiale saluto

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#2] dopo  
Utente 777XXX

Iscritto dal 2008
Salve dottore,
grazie della risposta. Come faccio a prendere appuntamento per questa valutazione con Lei nel Suo studio di Firenze?La trovo in questo periodo?Grazie mille.
Cordialmente
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,
non è questa la sede per porre questo tipo di domande. Il nostro sito le darà le informazioni che lei richiede mentre le linee guida di come porre le domande le confermeranno quali sono i quesiti che si possono formulare.
Un cordiale saluto

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com