Utente 361XXX
Buonasera
Sono un ragazzo di 22 anni appena circonciso, a seguito di una lieve fimosi. Ora, la cosa che mi preoccupa non è il decorso post-operatorio in sè (le molte testimonianze mi hanno fatto capire che non è nulla di insopportabile), ma la vita sessuale futura. Mi spiego meglio... Poiché soffro anche di una lieve eiaculazione precoce, questo tipo di intervento potrà aiutarmi ad aumentare la durata dei miei rapporti? Prima, nei rari rapporti che ho avuto, l'eiaculazione è stata rapida (meno di 2 minuti), e questo mi ha bloccato anche psicologicamente... Inoltre, gli esercizi di Kegel potrebbero essere utili per questo problema? Grazie in anticipo a chi mi risponderà

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

ai suoi due quesiti due sintetici e precisi sì!

Senta ora il suo andrologo di riferimento e poi se desidera avere più informazioni dettagliate su questa frequente disfunzione sessuale, le consiglio di consultare anche gl’articoli pubblicati sempre sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/194-rapporto-finisce-eiaculazione-precoce.html ,

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1253-news-pianeta-eiaculazione-precoce.html

e ancora mi ascolti a questo link:

http://www.nostalgia.it/piemonte/articolo/lstp/10401/

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 361XXX

Iscritto dal 2014
Dottore, grazie per la Sua risposta e per i link. Mi è stato di aiuto e conforto!!! Grazie ancora!!!
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene, ora , appena possibile, senta il suo andrologo di riferimento.

Ancora un cordiale saluto.