Utente 361XXX
Buongiorno, sono un audioprotesista e vorrei avere un consulto circa la compatibilità tra il pace maker e un dispositivo chiamato Streamer: si tratta di una specie di telecomando, che si indossa come una collana (quindi sta vicino al cuore), capace di rilevare i suoni dal televisore/radio/telefonino trasmettendoli tramite Bluetooth direttamente agli apparecchi acustici che indossa un paziente.
Vorrei sapere se vi possono essere interferenze tra lo Streamer e il pace maker; la paziente mi ha lasciato un foglio con indicate le seguenti caratteristiche:

modello DISCOVERY II

Elettrodo ventricolare (modello MEDTRONIC/CAPSURE 4024; PEC 7.5 mV soglia (a 0.5 msec): 0,6 V- 1.2 mA; impedenza 643 Ohm.
Elettrodo atriale (modello MEDTRONIC/CAPSURE 4524; PEC 2.9 mV soglia (a 0.5 msec): 0,5 V- 1.1 mA; impedenza 553 Ohm.

Le caratteristiche dello streamer sono le seguenti:

Oltre al trasmettitore Bluetooth lo streamer possiede un radio trasmettitore integrato che adotta una tecnologia ad induzione magnetica a breve raggio, operante a 3,84 MHz. La forza del campo magnetico di questo trasmettitore
è < – 15 dB&#956;A/m @ 10 m. La potenza di trasmissione è di gran lunga inferiore ai limiti
internazionali previsti per l’esposizione umana alle emissioni elettromagnetiche. Per fare un confronto, le radiazioni emesse dallo streamer sono inferiori rispetto a quelle elettromagnetiche di unasciugacapelli, rasoio elettrico ecc.

Non so se questi dati siano significativi per stabilire se sono compatibili, io ho provato a contattare un cardiologo, ma non ho ottenuto risposta.
In attesa di una Gentile risposta, ringrazio anticipatamente e porgo i miei più Cordiali Saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Guardi...il problema che lei pone richiede una valutazione ingegneristica (non medica). Faccia riferimento al collega che le ha impiantato il pacemaker perchè basterà chiedere spiegazioni dettagliate all'ingegnere biomedicale della ditta dell'apparecchio per avere ogni tipo di delucidazione al riguardo. Io posso solo dirle che i comuni telefonini generano un campo magnetico che ne richiede l'uso controlaterale alla sede di impianto....per lo streamer non so dirle....non mi è mai capitato prima un problema del genere.
Saluti