Utente 303XXX
Salve gentili medici.
Ho 27 anni, sportivo, in salute, normopeso.
Avvertivo da un po' un dolore laterale esterno al ginocchio dx, soprattutto durante la corsa e la discesa nel trekking in montagna, mi son recato dal medico, mi ha visitato e prescritto rx, rm e visita ortopedica al ginocchio per gonalgia. L' ortopedico alla visita ammette che la situazione del menisco non è rosea ma neanche pessima, mi visita, pratica alcune manovre, e nell' intrarotazione dell' anca incontra resistenza, mi manda a fare l' rx bacino e anche, per sospetto impingement. Alla vista degli esiti conferma "FAI", mi consiglia di valutare l'intervento chirurgico ma senza mettermi fretta in realtà.
L' rx, che l' ortopedico aveva visualizzato sul PC essendo nn ancora pronta, dice all' incirca "Iniziale addensamento artrosico tetti acetabolari....." .
Ho 3 domande da porvi:
- Quanto è grave questo "iniziale addensamento"?
- E' curabile in artroscopia?
- Nel frattempo, cosciente che l'esercizio fisico mantiene sane le cartilagini, quali sport-esercizi-movimenti posso e non posso praticare? (pugilato, nuoto, bicicletta?)
ps sto assumento 1 al di artro aid forte, e 1-2 applicazioni al di no dol crema.

Vi ringrazio e Vi auguro buon lavoro.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Domenico Potestio
20% attività
0% attualità
0% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2011
Salve
Il referto che ha riportato oneste te non vuol dire molto, ossia potrebbe significare che ha una sofferenza cartilaginea iniziale o che ha un assottigliamento della rima articolare o anche nulla di tutto ciò. Per capire di cosa stiamo parlando e' indispensabile vedere le
Rx e nello specifico le proiezioni idonee che sono bacino sotto carico proiezione di dunn a 45 e falso profilo. Sul sito www.ortopediaweb.net può trovare gli schemi dei protocolli per gli esami diagnostici. Potrà trovare anche dettagli sul conflitto.
Nell'attesa per quel che riguarda lo sport in assoluto tutto ciò che ha impatto cioè che prevede la corsa potrebbe non essere l'ideale.
Mi contatti se ha ulteriori domande e se riesce mi mandi le immagini delle Rx.
Cordialemente
Domenico potestio
www.ortopediaweb.net
[#2] dopo  
Utente 303XXX

Iscritto dal 2013
Salve Dr Potestio,
innanzitutto grazie per la rapida e cortese risposta.
Le Rx sono contenute in un CD rilasciatomi dalla radiologia, che non riesco ad aprire col mio Pc, magari lei sa dirmi come potrei fare per fargliele vedere, la documentazione iconografica è archiviata digitalmente, dice il documento allegato al CD.

Le riporto letteralmente il referto:
"Bacino simmetrico.
Iniziale addensamento artrosico dei tetti acetabolari, fatto un po' più evidente a destra; da questo lato in adiacenza presente minuta calcificazione di tipo labrale.
Ancora nella norma la morfologia cervico-cefalica femorale, valutata anche con proiezioni assiali, con angolo alfa conservato.
Nella norma l'ampiezza degli spazi articolari."

Le riporto anche una nota dell' ortopedico, scritta prima di prescrivermi rx anche-bacino :
"Flesso intrarotazionale limitato ad entrambe le anche, con impingement test positivo all'anca destra."

Come mi consiglia di muovermi?
Le liste d'attesa per vedere un altro ortopedico vanno dai 2 ai 7 mesi.

La ringrazio
un cordiale saluto
[#3] dopo  
Utente 303XXX

Iscritto dal 2013
Mi scusi dottore, rettifico, sono riuscito ad aprire il CD, ho le immagini delle rx, se mi da un indirizzo e-mail gliele faccio avere al più presto.

Cordialmente
[#4] dopo  
Dr. Domenico Potestio
20% attività
0% attualità
0% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2011
salve
la mia mail è
domenicopotestio@yahoo.it

saluti
domenico potestio
www.ortopediaweb.net