Utente 362XXX
Sono un ragazzo di 18 anni e ho un problema di precocitá.. le prime volte pensavo fosse normale ma ora mi preoccupa un po infatti ho smesso di fumare cannabis (da 3 mesi) e ho ridotto la quantità di alcool ma nessuna differenza.. cosa potrei fare? Avevo intenzione di andare dal mio dottore ma mi sento molto in imbarazzo perché siamo amici di famiglia..
[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
CASERTA (CE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la giovane età,la relativa inesperienza e la saltuarietà dei rapporti, peraltro programmai,sono i presupposti principali che alimentano e sostengono il disagio sessuale rappresentato dalla eiaculazione precoce.Un corretto stile di vita,unito ad un routinario controllo andrologico,sono indispensabili per acquisire una sempre maggior padronanza della funzione eiaculatoria.Cordialità.