Utente 338XXX
Gentili Medici, ho da pochi giorni fatto un ecografia con ecodoppler ai testicoli che ha evidenziato un varicocele sx di 3 grado. Il medico mi ha detto che è sconsigliata la palestra (sollevamento pesi) e di trovare un altro sport da fare. Per me è molto difficile rispettare questo divieto. Quali possono essere le conseguenze per il varicocele se continuassi a praticare sollevamento pesi (non a livello agonistico) ?

Ringrazio anticipatamente per la risposta.

Cordiali Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

purtroppo tutte le attività fisiche e sportive che determinano degli aumenti importanti della pressione intraddominale sono sport controindicati in presenza di un'ernia inguino-scrotale o di un varicocele.

Comunque, se desidera avere informazioni più dettagliate su questo particolare ma complesso tema andrologico, le consiglio di consultare anche l’articolo da me pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/388-varicocele-fare-problemi.html .

Un cordiale saluto.

[#2] dopo  
Utente 338XXX

Iscritto dal 2014
Grazie mille per la tempestiva risposta. Visto che ci siamo, le chiedo anche un altra cosa, in pratica non potrò operarmi prima di gennaio, secondo lei cambia qualcosa se passa qualche mese da ora? Se ha bisogno di qualche dato della diagnosi fatta dal mio andrologo per determinarlo li inserisco con una nuova risposta.
[#3] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

il consiglio di non praticare attività sportive tipo pesistica, flessioni forzate vale anche se lei si opera di varicocele .
valuti lei se sia più importante la attività ginnica o la condizione genitale
cari saluti
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Alla sua età dilazionare di qualche mese un intervento di varicocelectomia non cambia nulla ma rimangono chiaramente le indicazioni negative ad una attività ginnica tipo quella da lei praticata.

Ancora un cordiale saluto.
[#5] dopo  
Utente 338XXX

Iscritto dal 2014
Purtroppo mi viene molto difficile rispettare questo vincolo, poichè per me è una passione, anche se non lo faccio a livello agonistico. Per quanto riguarda l'efficacia dell'intervento consigliereste "intervento tradizionale" con taglio, oppure scleroembolizzazione? E i tempi di recupero? Grazie ancora per le risposte gia date
[#6] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

da "chirurgo tradizionale" io personalmente consiglierei l'"intervento tradizionale" .

Sulle altre questioni le consiglio di riconsultare sempre l’articolo da me pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/Urologia/388/Varicocele-cosa-fare-qu .

Un cordiale saluto.