Utente 362XXX
salve sono un ragazzo di 21 anni fumatore,
come da titolo circa da un mese ho questi sintomi che si sono presentati nell arco del tempo in maniera piu o meno forte ultimamente pero li ho riscontrati tutti insieme soprattutto negli ultimi giorni, circa due gironi fa ho fatto un ecocardiogramma in quanto ero preoccupato per questi dolori al petto e per le tachicardie che ogni tanto mi prendevano ma il dottore mi ha detto che non ho nulla e il cuore mi funziona bene mi ha consigliato pero di fare una visita alla tiroide e un insieme di visite come azotemia creatininemia ecc, e diciamo che gia quando ho sentito che non si trattava di problemi al cuore mi sono tranquillizzato e i sintomi sembravano attenuarsi solo che oggi ho avuto di nuovo problemi dopo aver preso un caffe e aver fumato una sigaretta ho cominciato a sentire vertigini mancanza d aria oppressione alla gola e dolori al petto, ora volevo capire secondo voi si tratta realmente della tiroide in quanto ho un senso di oppressione sotto la gola oppure è qualche altra cosa non riesco a capire di cosa possa trattarsi in quanto non ho mai avuto problemi del genere ho cominciato ad avere questi problemi da quando mi venne per una sera la febbre alta dopo aver giocato una partitella tra amici, febbre che il giorno dopo è sparita poi pero si è presentato del muco giallo male odorante che è durato per quasi 10 giorni più o meno ho fatto una visita dal medico di famiglia e mi ha detto che avevo la gola infiammata ho preso l 'antibiotico per circa 7 giorni e gia in questo periodo ho cominciato a riscontrare questi problemi.
non riesco a capire di cosa possa trattarsi ho paura si tratti di qual cosa di serio e grave vorrei avere un vostro parere
Grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Comprendera' che e' strano che una persona di 21 anni si preoccupi di qualche giramento di testa, di catarro giallo maleodorante e di una gola infiammata, dato che e' fumatore.
Sa benissimo che fumare comporta un elevato rischio di cancro, ictus, infarto e morte improvvisa.
Se fosse realmente preoccupato per la sua salute non fumerebbe.
Smetta stasera, dia retta, o almeno non finga di preoccuparsi.
La saluto
[#2] dopo  
Utente 362XXX

Iscritto dal 2014
salve dottore, anzitutto la ringrazio per la sua risposta immediata,
sono ben consapevole dei rischi che il fumo comporta anche se non mi ritengo un fumatore "incallito" ma mi sono comunque preoccupato in quanto non ho mai avuto problemi e sintomi del genere volevo solo sapere se tali sintomi sono legati ad un infezione o se sono legati al fumo. Grazie
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Sono legati al fumo che facilita l infezione .
I problemi non vengono mai tutti in una volta..
Fumare a vent'anni significa ipotecarsi il futuro in quantità e qualità di vita.
Arrivederci