Utente 362XXX
Buongiorno dopo due anni e mezzo dall'intervento per la rottura del tendine sovraspinato, mi trovo di nuovo con la spalla bloccata, ho fatto una RM con il seguente risultato:
Evidenti artefatti ferromagnetici in relazione ad esiti di progresso intervento.
La testa omerale risulta modestamente risalita con riduzione dello spazio di scorrimento sottoacroniale.
La cuffia dei rotatori presenta spessore nettamente ridotto con alterazione dell'intensità di segnale in sede pre ed inserzionale del tendine del sovraspinato, scarsamente apprezzabile, e presentante una lesione parziale a tutto spessore.
Concomita una marcata riduzione del trofismo muscolare.
Non sono apprezzabili alterazioni del tendine del sottoscapolare e del sottospinato.
Modesto versamento in corrispondenza della borsa acromiale e a livello del recesso sotto coracoideo.
Non alterazione a carico della cavità glenoidea e del cercine glenoideo.
Il tendine del capolungo del muscolo bicipite brachiale risulta in sede e con conservata intensità di segnale.
Per quanto riguarda la compenente ossea si segnalano delle minute areole di riassorbimento cistico, in sede sottocorticale, del tronchite omerale da entesopatia. Inoltre un'area di iperintensività di segnale ti tipo cistico risulta evidente in corrispondenza del trochine omerale.

Chiedo gentilmente se potete darmi dei consigli su come intervenire e se ci sono dei centri specializzati per questo tipo di problema.

L'occasione è gradita per ringraziare anticipatamente e porgere distinti saluti.

Anna
[#1] dopo  
Dr. Luigi Grosso
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Purtroppo può succedere quello che le è capitato.
Sono complicazioni che vengono riportate negli studi clinici di pazienti trattati nei vari centri che si occupano di Chirurgia della Spalla.
A questo punto è opportuno stabilire bene la sua patologia con:
-visita specialistica del Chirurgo della Spalla
-esami strumentali specifici
-valutazione clinica finale
al fine di porre l'indicazione terapeutica giusta compreso un eventuale reintervento chirurgico.
AUguri
[#2] dopo  
Utente 362XXX

Iscritto dal 2014
Grazie mille per la cortese risposta, domani ho la prima visita con lo specialista della spalla.
Per cortesia sa indicarmi un centro specializzato per questo tipo di intervento nel nord-est?

Grazie ancora e buona giornata
[#3] dopo  
Dr. Luigi Grosso
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Reparto di Chirurgia Spalla - Ospedale Cervesi di Cattolica (Rimini)
Via Beethoven 1,
Direttore: Dott. Giuseppe Porcellini.
Infermiere Coordinatore: signora Tiziana Leardini.
Numero telefonico 0541/966383, oppure la segreteria allo 0541/966390.
Auguri