Utente 312XXX
Salve a tutti,

sono una ragazza di 20 anni e circa due anni e mezzo fa ho deciso di fare una dieta ( seguita da dietista) che mi ha portato a perdere 30 kg ( ero 89 kg all'inizio della dieta). La dietista mi ha detto, più volte, che la mia pelle ha reagito bene sebbene abbia perso 30 kg; nonostante ciò, non mi sento pienamente soddisfatta: la mie pelle ( soprattutto quella della pancia e dei fianchi) è decisamente in eccesso e, vista la mia giovane età, mi crea abbastanza disagio.
Ho cominciato da circa un mese e mezzo a correre e corro 50 minuti tre volte a settimana con il fine di porre una sorta di rimedio a questa situazione. Vorrei chiedere a voi specialisti se la corsa è efficiente e se sarebbe necessario, o indispensabile, richiedere un consulto presso un esperto in medicina estetica per capire se siano necessari particolari interventi. So che esistono interventi non invasivi, quali la carbossiterapia e la cavitazione ed i risultati sembrano efficaci. Potreste darmi, per favore, qualche dritta in merito? Inoltre, la palestra può aiutare a dare un aiuto al mio problema?

Grazie in anticipo!

[#1] dopo  
Dr. Dario Graziano
44% attività
16% attualità
16% socialità
NOVARA (NO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2010
gentile utente, l'attività fisica è sempre benvenuta. La lassità cutanea però non si può ridurre (nei casi più gravi) se non con qualche aiuto. E' consigliabile la valutazione di uno specialista.
cordiali saluti