Utente 202XXX
Buongiorno,

Faccio una breve introduzione:
circa due anni fà alla mia ex ragazza è venuto il papilloma (purtroppo con ceppi "cattivi"), siamo andati al centro mst e insieme a lei ho fatto tutti i test, dove a me risultava la candida (mai avuto sintomi), procedo con la cura datami (antibiotici) e mi rassicurano sul fatto che è sicuramente debellata.
Circa 6 mesi fà poco dopo che mi lascio con la mia ex spuntano anche a me i papillomi in zona perianale, torno al mst dove me li "congelano" e faccio visita per controllo dentro l'ano con esito per fortuna negativo (il prossimo controllo è a Gennaio).

Ora due giorni fà vedo un arrossamento del glande con un piccolo rigonfiamento tondeggiante, li per li non ci faccio caso e penso ad una piccola irritazione, a distanza di un giorno però questa sembra aprirsi e formare come una leggera escoriazione (ovviamente fastidiosa) di cui allego le foto (spero non le tolgano):
http://imagegecko.net/upload/CIMG5270.JPG
http://imagegecko.net/upload/CIMG5276.JPG
http://imagegecko.net/upload/Senza titolo-1.jpg

Al momento sono sotto antibiotici a causa di un estrazione di un dente, prendo amoxicillina e acido clavulanico (il problema si è presentato due giorni dopo la prima assunzione).

Per ora ho messo un pò di acqua ossigenata sopra la ferita una volta sola e niente altro.

Faccio notare che è da almeno 6 mesi che non ho rapporti sessuali.

Le domande sono:
- ovviamente cosa può essere?
- è necessaria una visita immediata o posso aspettare gennaio che ho la visita mst prenotata?
- come trattare?
- può essere un ritorno di candida?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

come al solito le foto amatoriali (cui sconsigliamo l'invio) non solo non aiutano ma confondono; inoltre le diagnosi online sarebbero anche vietate..

Con questo le dico che a mio avviso a lei serve una buona visita dermatologica venereologica: non applichi null'altro e programmi questo consulto poichè non mi pare - fra tutte le ipotesi - che la candidosi possa essere accreditata seppur dalla sede telematica

cari saluti.