Utente 310XXX
buongiorno, vi scrivo per un vs consulto su un parere circa l'uso consigliato di CO-EFFERALGAN oppure IL kolibri, si tratta per alleviare il dolore di una neoformazione linfonoidale inguine infiltrante la muscolatura,su mio padre di anni 82, faccio presente che fa' un uso di una cps da 25mg di seroquel la sera,,,,grz mi servirebbe capire quali dei due puo essere piu indicato per un uso prolungato,,grz

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
gentile utente
entrambi i farmaci sono un'associazione del paracetamolo con un farmaco oppiaceo (codeina nel co efffer.) e con tramadolo nel Kolibrì si tratta di molecole diverse con effetti collaterali alterttanto diversi se si eccettua la nausea, comune a molti farmaci oppioidi, entrambi sono indicati nel dolore moderato; la scelat deve essere effettuata dal medico curante in base alle condizioni cliniche del paziente e alle terapie in corso
[#2] dopo  
Utente 310XXX

Iscritto dal 2013
grz pe rla cortese e celere risposta,,le vorrei chiedere solamente un suo prezioso parere circa la combinazione di uno oppure dell'altro che abbia il minor effetto collaterale, visto che di per se' papa' porta la pressione da sempre ad 60-110 e battiti a 90...ed il resto come si puo capire di un uomo 82 anni con peso corporeo di 45 kg..a noi servirebbe capire cosa somministrare per rendere piu diciamo normale la quotidianita' causa linfoadenoma inguine sx infiltrato su muscolatura
[#3] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
consideri che l'associazione paracetamolo codeina ha un uso piuttosto ampio nei pazienti anziani
[#4] dopo  
Utente 310XXX

Iscritto dal 2013
grz per la cortesia e disponibilita'...
[#5] dopo  
Utente 310XXX

Iscritto dal 2013
aggiorno la discussione dopo visita in reparto oncologia..il medico le ha consigliato di assumer tre volte al di il co efferalgan e due volte al giorno il LYRICA..io preso un po da confusione mi son scordato di dire che papa' assume una pastiglia di seroquel da 25 mg la sera..tutto questo puo avere controindicazioni? il co efferalgan pu assumerlo regolarmente ogni giorno?...grazie
[#6] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
nessun problema specifico in merito all terapia prescritta
[#7] dopo  
Utente 310XXX

Iscritto dal 2013
grz cordialissimo e gentilissimo
[#8] dopo  
Utente 310XXX

Iscritto dal 2013
buonasare, riscrivo per un vs parere medico.......visto che mio padre assume da + di tremi il coefferalgan 3 capsule da 500 al giorno..per dolori oncologici per neoformazione linfonodale infiltrata muscolo gamba sx zona inguine....desidero conoscer se posso continuare giornalmente con questo farmaco? e gastrolesivo? devo magari aggiungere un gastroprotettore? oppure ci sono nuove alternative? visto che da alcuni giorni mio padre accusa dei dolori alla fascia del basso ventre da destra a sinistra....
ed a questo bisogna aggiungere anche un stipsi dovuta al fatto che papa' non cammina ...e vado avanti a clisteri di acqua calda ogni 3 gg....e se magari puo' consigliarmi,,,grz
[#9] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
gentile utente
non potendo ipotizzare prescrizioni on line, mi limito a dirle che utilizzando i farmaci per il dolore citati non ci sono problemi di gastrolesività, la stipsi può essere aggravata dai farmaci per il dolore che sono costipanti
[#10] dopo  
Utente 310XXX

Iscritto dal 2013
buongiorno, dimenticavo,,papa assume anche ascriptin senza gastroprotezione,,puo esserelui la causa dei dolori addominali?
[#11] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
per ascriptin sarebbenecessaria la gastroprotzione
[#12] dopo  
Utente 310XXX

Iscritto dal 2013
grz gia da oggi ho sospeso per qualche gg ascriptin ed ho iniziato a dare a papa' il mepral...grz sempre