Utente 353XXX
Buonasera,
sono un uomo di 48 anni e gia' da diverso tempo sul dorso avevo delle piccole crosticine che non guarivano.
Stamani il mio dermatologo le ha viste e le definite cheratosi attiniche.
Mi sono state tolte 4 "placche" col laser.
Il dermatologo mi ha detto che una volta tolte queste non possono piu' degenerare in basilioma, ma che probabilmente se ne formeranno altre.
Mi ha detto che non devo preoccuparmi perche' se tenute sotto controllo e recisse ogni qual volta si ripresentano non si corre alcun rischio di degenerazione.
So che si parla di una forma precancerosa o in situ, ma voi concordate con quanto detto dal mio dermatologo?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

spero vi siate capiti male:

le cheratosi attiniche, un tempo definibili pre-cancerosi ad oggi sono inquadrabili come carcinomi spinocellulari in situ (che fortunatamente evolvono molto lentamente e pertanto possono essere abolite anche con la laserterapia) e non c'entrano nulla con i basaliomi che invece sono carcinomi basocellulari (quindi di altra natura cellulare).

Il messaggio comunque verte nella tranquillità: le cheratosi attiniche possono essere approcciate con la laseterapia o altri metodi non chirurgici una volta appurata la natura.

cari saluti
[#2] dopo  
Utente 353XXX

Iscritto dal 2014
Grazie mille dottore,
in effetti ho sbagliato io parlando di basiloma.
E la mia preoccupazione non e' tanto di tenere sotto controllo la cheratosi: con una semplice palpazione le si sentono e quindi si possono togliere in modo molto semplice.
Quello che mi domando e': sono piu' soggetto a sviluppare tumori della pelle in generale (melanomi, carcinomi, epiteliomi), oppure il soffrire di cheratosi non incide nello sviluppo di tumori della pelle primari?
Grazie mille.
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Essendo queste lesioni solitamente causate non solo della genetica ma soprattutto dall'esposizione solare cronica direi che non ci sono ulteriori connessioni particolari con altre formazioni tumorali primitive.
Carissimi saluti
[#4] dopo  
Utente 353XXX

Iscritto dal 2014
Grazie mille dottore,
veramente grazie.....sono molto piu' sereno.
[#5] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Bene così. Cari saluti!