Utente 352XXX
Salve. Gradirei conoscere l'interazione tra cannabis e il beta bloccante cardicor 1.25, che assumo dopo aver avuto una perimiocardite, a detta dei medici non per sempre ma almeno per i primi sei mesi dopo l'evento acuto. E' vero che il bisoprololo diminuisce la tachicardia indotta dalla cannabis? Vorrei risposte scientifiche, quelle morali preferirei di no. Grazie mille.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Ma che domanda è la sua ?????
A parte che mi rifiuto di credere che un medico (degno di tal nome) abbia potuto dirle che deve evitare la cannabis solo per i prime 6 mesi dopo la miocardite !!!!!
Guardi, smetta di assumerla per sempre, nel suo interesse, mi creda....
Saluti
[#2] dopo  
Utente 352XXX

Iscritto dal 2014
Mica la cannabis, parlavo del cardicor che dovrei assumere per i sei mesi dopo l'evento acuto. Volevo solo sapere se ci sono controindicazioni tra le due cose .
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Le ripeto... ma che domanda è ?????
Cosa crede che noi medici appuriamo compatibilità tra farmaci e droghe ????
Segua le indicazioni mediche sull'uso del betabloccante e ripeto non faccia assolutamente uso di cannabis ....
Saluti