Utente 757XXX
salve dottore,
sono un ragazzo di 25 anni,da qualche giorno io e la mia ragazza nn possimao avere rapporti inquanto entrambi accusiamo prurito,bruciore e gonfiore.il mio pene si è gonfiato proprio sotto il glande è come se avessi una anello che lo circonda molto gonfio emolto rosso.cosa dobbiamo fare????è sufficiente astenerci dai rapporti o dobbiamo assumere qualche farmaco??cosa ho ?in anticipo vi ringrazio.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mirco Castiglioni
28% attività
4% attualità
12% socialità
SARONNO (VA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Deve farsi visitare al più presto da uno specialista perchè potrebbe trattarsi di una parafimosi, cioè a causa di una modesta fimosi si è formato un anello che ha permesso alla cute del prepuzio di scoprire il glande, ma non permette più alla stessa di ritornare nella posizione originale creando una strozzatura che va "ridotta" prontamene per evitare guai. Potrebbe invece trattarsi di un problema molto più banale come una infiammazione che comunque va curata e solo un medico visitandola potrà fare la diagnosi corretta.

Cordialità
[#2] dopo  
Utente 757XXX

Iscritto dal 2008
ma x esempio dopo poi mi sgonfia tutto torna tutto normale nel giro di 24ore pero mi restano dei taglietti sotto il glande a girare cosa posso fare pomata?