Utente 363XXX
Salve, scrivo perché vorrei un consiglio su come trattare al meglio due cicatrici da taglio che mi sono fatto sul dorso della mano ad inizio giugno. Sono prontamente andato al pronto soccorso e le ferite mi sono state chiuse in chirurgia plastica con 4/5 punti su ognuna. Ho tenuto i punti per 14 giorni disinfettando ogni 4 giorni le ferite. Quando i punti mi sono stati tolti ho utilizzato per circa due mesi una crema (Same Plast gel) mettendola 2/3 volte al giorno e sono stato ben attento a proteggere le cicatrici con una crema solare 50+.
Adesso sono ben chiuse e non mi danno alcun fastidio, ma hanno un colore ancora un po rosso scuro e sono chiaramente diverse dalla pelle circostante. Dato che sono sul dorso della mano e sono ancora abbastanza visibili esteticamente mi danno un po fastidio...cosa potrei fare e quali prodotti potrei usare per cercare di renderle il meno visibili possibile?
Grazie a tutti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,

è normale che a tutt'oggi noti una diversa colorazione.

Le consiglio di utilizzare un gel al silicone per qualche tempo e magari di farsi rivedere da un collega in diretta.

Intanto, continui sempre a proteggere l'area con protezione solare a schermo totale.


Prego.
[#2] dopo  
Utente 363XXX

Iscritto dal 2014
Gentile dottor Marcolongo,
innanzitutto la ringrazio molto per la risposta. Se fosse possibile, le invierei mezzo posta elettronica una foto delle cicatrici per avere il suo parere.
Grazie e buona giornata.
[#3] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Purtroppo le Linee Guida del sito ed il nostro Codice deontologico non consentono di poter esprimere giudizi tramite un mezzo telematico.

La valutazione diretta medico-paziente è insostituibile nel formulare una corretta diagnosi e nel consigliare la giusta terapia.


Restiamo comunque a Sua completa disposizione per una "second opinion".


Prego.
Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 363XXX

Iscritto dal 2014
Capisco, la ringrazio ancora dottore.

Cordiali saluti.
[#5] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Grazie a Lei per la comprensione.


Cordialmente.
[#6] dopo  
Dr. Luca Leva
40% attività
8% attualità
16% socialità
CIVITANOVA MARCHE (MC)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2011
Gentile utente,
il prodotto da lei menzionato è già un gel di silicone e andrebbe più esattamente applicato la sera prima di andare a dormire.
Durante il giorno dovrebbe massaggiare energicamente (facendo pressione con le dita) la cicatrice con una crema altamente elasticizzante per fare in modo che quest'ultima non rimanga rilevata rispetto alla pelle circostante.
Ad ogni esposizione solare dovrebbe applicare un protettivo solare, ne esistono anche con spf 100+.
I risultati definitivi si avranno dopo 8-12 mesi dalla formazione della cicatrice. In tutto questo tempo dovrebbe essere sua premura trattare la cicatrice per avere il massimo del risultato in termini di consistenza, colore e dimensioni.
Nel caso dopo tale periodo la cicatrice dovesse rimanere esteticamente non accettabile, quest'ultima puó essere trattata con apposito laser (es. Laser CO2).

Saluti,
[#7] dopo  
Utente 363XXX

Iscritto dal 2014
Gentile dottor Leva,
la ringrazio molto per la risposta. Continuerò a trattare le cicatrici con una crema altamente elasticizzante come mi ha consigliato e attenderò la primavera per vedere i risultati.
Eventualmente prenderò in considerazione eventuali trattamenti.
Saluti.
[#8] dopo  
Dr. Luca Leva
40% attività
8% attualità
16% socialità
CIVITANOVA MARCHE (MC)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2011
Di nulla,
a disposizione per ulteriori chiarimenti,

saluti,