Utente 363XXX
Gentile dottore,
una donna che deve sottoporsi ad un intervento ambulatoriale di asportazione di un neo, è necessario interrompa l'assunzione della pillola anticoncezionale utilizzata per tenere a bada l'endometriosi, visto che con la stessa risulta aumentato il rischio trombotico? Ed eventualmente, quanto tempo dopo l'intervento è possibile riprendere la terapia?
Inoltre, è previsto che in un intervento di questo tipo vengano dati antibiotici? (lo chiedo in quanto mi risulta interferiscano con le pillole anticoncezionali).

Grazie in anticipo delle risposte e buona giornata.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Normalmente per questo intervento non è necessario sospendere contraccettivi orali o assumere antibiotici. Il singolo caso va valutato da chi eseguira' l' intervento .Prego.