Utente 127XXX
salve.

due gg fa mi sono ferito con un cristallo alla mano. ferita abb pronda che ho chiuso con cerotti strip. Durante la notte ho cominciato ad avvertire forte dolore e gonfiore. mi sono recato in ospedale dove è stata fatta una radiografia che ha escluso fratture. L'ortopedico mi ha detto che dalla lastra non si vedono residui di vetro e mi ha inviato dal chirurgo che ha detto non potersi escludere la presenza di vetri in quanto dalla lastra non si possono vedere e mi ha dimesso con indicazione di visita chirurgica per mercoledì prossimo e di assumere due compresse dia augmentin al giorno. Tornato a casa nell'arco di due ore mi è salita la febbre fino a 39,8 poi ho assunto tachipirina. Tornato in ospedale al triage mi hanno detto che è normale e che è inutile nuova visita. Questo è successo ieri. Oggi ancora febbre intorno a 38,5. Mano gonfia e molto dolente. Cosa devo fare secondo Voi? Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

la cosa fondamentale, adesso, è gestire l'infezione.

L'antibiotico dovrebbe dare i primi risultati tra stasera e domani.

In caso contrario, bisognerà valutare se è o meno il caso di cambiare l'antibiotico.

Buon pomeriggio.
[#2] dopo  
Utente 127XXX

Iscritto dal 2009
gent.mo dr Leccese,
nel ringraziarla per la sollecita risposta mi permetto di chiederle se sia normale lo stato febbrile e il gonfiore e dolore forte che non accenna a diminuire della mano. poteva essere necessario una incisione per "svuotare" la mano dal liquido che credo sia dentro. Altra domanda: secondo lei augmentin è antibiotico adatto o si poteva optare per qualcosa di più forte?
grazie ancora e scusi ma il gonfiore e la febbre alta mi hanno fatto preoccupare.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Le ferite da vetro di norma non sono particolarmente "inquinate", per cui un antibiotico come l'Augmentin è in genere efficace (è tra i più usati in questi casi).
[#4] dopo  
Utente 127XXX

Iscritto dal 2009
salve dr leccese,

mi scuso se La disturbo ancora, ma non sono tranquillo per quel che vedo.

La febbre è assente stamane ma la mano è gonfia in modo considerevole e molto calda.

Secondo Lei è il caso di aspettare o devo fare qualcosa?

mi scusi ancora

saluti
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Il gonfiore può dipendere anche da uno scarso movimento delle dita, oltre che dalla posizione declive della mano (non solo dall'infezione).

Va valutato anche il dolore locale.

Aspetterei domani per decidere cosa fare.
[#6] dopo  
Utente 127XXX

Iscritto dal 2009
grazie ancora e saluti
[#7] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Di nulla.

Buona domenica.