Utente 240XXX
Buongiorno,
da circa un anno e mezzo accuso dolori ad entrambi i polsi in seguito ad una cura con isotretinoina per acne cistica ,medicinale utilizzato per 60 giorni con noti effetti collaterali . Qui di seguito riporto i risultati dell'ECOGRAFIA ; RX e RMN:
ECOGRAFIA: non formazioni spazio occupanti a carico dei tessuti molli del comparto palmare del polso.Il tunnel carpale appare ampio e ben rappresentato in assenza di evidenti irregolarità del piano osseo. non evidente ispessimento del legamento trasverso del carpo.non segni di compressione sul nervo mediano che appare regolare per morfologia e struttura.regolare aspetto del fascio dei tendini flessori. (risultato identico per entrambi i polsi)

RX POLSI : non si osservano lesioni osse focali.conservati i rapporti articolari.sembra apprezzarsi un modesto disallineamento nei radiogrammi in proiez.laterale tra carpo e radio a sinistra,reperto eventulmente da rivalutarsi con ulteriori accertamenti se indicazioni.

RISONANZA MAGNETICA:non alterazioni delle strutture del tunnel carpale.minime irregolarità della cartilagine articolare.discreto versamento a livello dell'articolazione tra radio e scafoide e scafoide e trapezio.piccolo versamento a livello dell'articolazione carpo metacarpale del 2° e 3°raggio.minimo versamento nella guaina dei tendini estensori comuni delle dita.non significative alterazioni a carico dei tendini flessori. (risultato identico per entrambi i polsi).


Grazie tante per eventuali considerazioni e opinioni.
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

possiamo solo commentare i referti degli esami da lei eseguiti, non certo fare una diagnosi, che non può prescindere da un esame clinico diretto.

Non ci sono problemi significativi, ma solo modesti segni indiretti (versamento) di un probabile processo patologico (infiammatorio? degenerativo?) tra alcune ossa del polso (radio-scafoide e scafoide-trapezio), oltre a una probabile infiammazione a carico dei tendini estensori comuni delle dita.

La terapia dovrebbe essere di tipo fisico (tecar, laser, ultrasuoni, ecc.), ma sempre sotto l'indicazione del medico che la visiterà.

Buona domenica.
[#2] dopo  
Utente 240XXX

Iscritto dal 2012
Grazie tante per la risposta dottore,
Il medico fisiatra dal quale sono in cura ha proposto proprio una terapia di tipo fisico (tecar, laser, ultrasuoni, ecc.) che inizierò nelle prossime settimane , nel frattempo stò effettuando una cura di Bentelan di 14 giorni , al momento sono al nono giorno con buoni risultati. Avrei ancora una domanda, nell'esito della RM ai polsi venivano descritte delle "minime irregolarità della cartilagine triangolare" , pensa possa essere qualcosa di significativo? che cosa si intende per cartlagine triangolare?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Non mi creerei il problema, a meno di necessità funzionali "importanti" del polso (sport, lavori usuranti).