Utente 357XXX
Salve vorrei un parere medico su un ecocardiogramma effettuato per mia sicurezza, in quanto ho ripreso attività fisica dopo la pausa estiva.
Riporto qui i risultati:

Ventricolo sx di normali dimensioni e spessori parietali, normocontrattile (FE:61%)
Asx di normali dimensioni.
Adx di normali dimensioni.
Setto interatriale: integro.
Ventricolo dx di normali dimensioni e spessori parietali, normocontrattile.
Mitrale: lembi ispessiti non stenotici.
Aorta: tricuspide; lembi ispessiti non stenotici.
Tricuspide: Lembi ispessiti non stenotici.
Pericardio: assenza di versamento.
Doppler: Insufficienza mitralica e tricuspidalica di grado minimo.

Misure mono-bidimensionali.
DTD VSX: 43 MM
SIV:9 MM
PP:9 MM
MVSI: 89 gr/m2
Aorta: 30 mm
ASX: 33 mm.

Mi preoccupano quelle insufficienze di grado minimo, possono influenzare l'attività fisica??
Grazie anticipatamente per la risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Durante
28% attività
12% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2014
Buongiorno,
Le insufficienze valvolari che riporta non dovrebbero aver alcun effetto sulla attività fisica da lei svolta.
Seppur di fronte a rigurgiti valvolari di minima entità e quindi emodinamicamente poco rilevanti, potrebbe eventualmente programmare un controllo a distanza di 1-2 anni in assenza di sintomi per verificare la stabilità del quadro.

Cordiali saluti
Alessandro Durante