Utente 357XXX
Salve vorrei un parere medico su un ecocardiogramma effettuato per mia sicurezza, in quanto ho ripreso attività fisica dopo la pausa estiva.
Riporto qui i risultati:

Ventricolo sx di normali dimensioni e spessori parietali, normocontrattile (FE:61%)
Asx di normali dimensioni.
Adx di normali dimensioni.
Setto interatriale: integro.
Ventricolo dx di normali dimensioni e spessori parietali, normocontrattile.
Mitrale: lembi ispessiti non stenotici.
Aorta: tricuspide; lembi ispessiti non stenotici.
Tricuspide: Lembi ispessiti non stenotici.
Pericardio: assenza di versamento.
Doppler: Insufficienza mitralica e tricuspidalica di grado minimo.

Misure mono-bidimensionali.
DTD VSX: 43 MM
SIV:9 MM
PP:9 MM
MVSI: 89 gr/m2
Aorta: 30 mm
ASX: 33 mm.

Mi preoccupano quelle insufficienze di grado minimo, possono influenzare l'attività fisica??
Grazie anticipatamente per la risposta.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Durante
28% attività
16% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2014
Buongiorno,
Le insufficienze valvolari che riporta non dovrebbero aver alcun effetto sulla attività fisica da lei svolta.
Seppur di fronte a rigurgiti valvolari di minima entità e quindi emodinamicamente poco rilevanti, potrebbe eventualmente programmare un controllo a distanza di 1-2 anni in assenza di sintomi per verificare la stabilità del quadro.

Cordiali saluti
Alessandro Durante