Utente 256XXX
Buongiorno, sono una ragazza di 21 anni e soffro di dolori alle braccia da minimo due anni, all'inizio non ci ho fatto caso ma quando non riuscivo neanche a dormire la notte ho iniziato a preoccuparmi.sono andata da diversi ortopedici ma vista la mia età mi hanno solo dato stupidi integratori non prendendo seriamente il mio caso, ho fatto una settimana di antinfiammatorio x il mio medico curante ma è solo peggiorato. i dolori si sono spesso alternati, prima un braccio poi l'altro, poco fa ho avuto dolori forti al sx, adesso il sx nn mi fa male ed è iniziato il dx che nn mi fa dormire la notte e anche per spostarmi i capelli dal viso ho dolore. quindi non significa nulla che il sx adesso nn mi fa male xk potrebbe riiniziare di nuovo, al braccio sx ho fatto ecografia e risonanza, vi scriverò i risultati:
ECOGRAFIA: Lievemente ispessito e disomogeneo il tendine sovraspinoso da iniziale tendinopatia degenerativa.nella norma gli altri tendini della cuffia, CLB nella norma, non versamenti bursali.
RISONANZA: Irregolarità della corticale ossea epifisaria omerale a livello del tronchite con modesta distensione della borsa subacromion subdeltoidea con tendine sovraspinato edematoso nella parte distale con giunzione miotendinea normale, assenza di alterazioni del sottoscapolare, nella norma il legamento coracoacromiale e coraco omerale capo lungo del bicipite in sede.

preciso che prima di fare risonanza sono andata da un ortopedico che ha preso più sul serio il mio problema e mi ha detto subito che è strano all'età mia avere dei problemi del genere, mi ha fatto una puntura locale che il dott stesso ha kiamato infiltrazione (non penso sia stata una infiltrazione vera e propria xk non ho sentito dolore, mi hanno detto tutti che fa malissimo) e mi ha detto che se entro 10 gg il dolore non passava andavo a fare la risonanza per approfondire. NON SONO CADUTA E NON HO AVUTO NESSUN TRAUMA, sono una semplice ragazza che fa pulizie a casa e che non fa sport. lo sport l'ho solo fatto per due mesi facendo total body e facendo le alzate laterali con i pesetti da un kilo che adesso non potrei mai fare xk appena alzo il braccio ho come uno scatto interno e doloroso.
ho fatto le analisi del sangue a gennaio 2014 e avevo la ves a 32, adesso le ho appena fatte, settembre 2014, e ho di nuovo la ves a 31, è evidente che qualcosa non va, non so più che fare, non riesco a dormire e ogni cosa che faccio ho qst scatto, cosa mi consigliate? non trovo un ortopedico che prenda sul serio la mia situazione! spero di non dover fare tutti gli esami che ho fatto al braccio sx, al braccio dx ma se serve....
vi prego datemi dei consigli utili ed esaurienti
grazie
[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

le consiglio di effettuare una visita reumatologica.

Potrebbe trattarsi di una fibro-mialgia, molto comune ma spesso non diagnosticata.

Buon pomeriggio.
[#2] dopo  
Utente 256XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno dottori, sono andata dalla mia dottoressa di base che è specializzata in reumatologia, dopo aver visto tutti gli esami mi ha detto che il mio problema dipende molto anche per la mia postura, purtroppo come se non bastasse ho la spalla molto storta, ho una leggera scoliosi e abbastanza cifosi quindi mi ha detto che avendo le spalle "piegate" in avanti tendo a peggiorare il problema.
mi ha detto che le vie per una possibile guarigione sono 3:

1 - fare sedute dal fisioterapista, una volta a settimana per minimo un anno, solo che a causa dei costi che comporta non penso di poter prendere il considerazione questa possibilità, a parte ai costi cosa ne pensate? potrebbe risolvere il problema?
2 - fare infiltrazioni, però lei me l'ha sconsigliato x la mia età (21 anni)
3 - andare in palestra e fare corsi di posturale.

cosa ne pensate? io penso che l'unica possibile sia la terza.
mi ha dato inoltre degli antinfiammatori (li aveva nello studio), mi ha dato solo due pastiglie, che ho preso e non mi hanno fatto praticamente nulla, infatti mi ha detto che se nn avessero avuto effetto di non comprare il pacco completo.

riguardo la possibile fibro - mialgia che mi ha suggerito il dott. Giorgio Leccese, la mia dottoressa mi ha detto che non è il mio caso ma nn so in base a cosa l'abbia detto

aspetto vostri pareri, grazie
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Difficile dirle cosa è più opportuno senza averla visitata.

Se la sua dottoressa esclude con certezza la fibromialgia, dobbiamo seguire quanto dice.

Sta a lei seguire una delle tre strade indicate, anche perchè la risposta sul dolore è soggettiva.

Cioè, se non prova, non saprà mai se funziona.
[#4] dopo  
Utente 256XXX

Iscritto dal 2012
va bene, ma per sapere se ho la fibro - mialgia che esame devo fare?
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Lo decide il reumatologo: se la sua dottoressa l'ha esclusa con la semplice visita, non deve fare altro.