Utente 267XXX
mia figlia ha fatto i seguenti esami ed è risultato:

Linfociti 55.8
transaminasi ossalacetica GOT 261
transaminati piruvica GPT 590
EPSTEIN BARR VCA IGG 0.11
EPSTEIN BARR VCA AB IGM 0,08
CITOMEGALOVIRUS AN IGG 10

cOSA VUOL DIRE?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Lizioli
24% attività
0% attualità
8% socialità
VARESE (VA)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2013
Gli esami da Lei inviati indicano un'infezione da Citomegalovirus, tuttavia non recente. Gli anticorpi di tipo IgM per l'Epstein Barr Virus (responsabile della mononucleosi) suggeriscono un'infezione recente in fase di risolvimento. Utile ripetere la titolazione degli anticorpi IgG tra un mese. L'importante in questi casi è evitare l'uso di antibiotici che potrebbero peggiorare il quadro epatico (transaminasi alte). Di norma la mononucleosi si evolve lasciando un profondo senso di stanchezza. Si consigliano riposo, dieta idrica e ricca in carboidrati semplici per aiutare il fegato, evitando grassi animali e fritti.
Cordiali saluti