Utente 781XXX
Buonasera,
sono un ragazzo di 27 anni e da due anni circa soffro di un'acne nodulosa lieve soltanto sul viso. Vorrei precisare che fino a 25 anni non ho mai sofferto di alcun tipo di acne o problema dermatologico.
Da un'anno e mezzo sto seguendo le cure prescrittemi dal mio dermatologo ma i risultati sono alquanto scadenti. I primi 3 mesi ho assunto antibiotici per via orale che non hanno dato alcun risultato e congiuntamente ho utilizzato benzac 5%(al mattino) e differin gel (sera) per i sucessivi 10 mesi con risultati altalenanti. Ora per la stagione estiva (quindi da 4 mesi) mi è stato consigliato di utilizzare soltanto alla sera Benzac clean e Finacea (che non è fotosensibile).
Purtroppo non vedo alcun miglioramento e presento sempre 2 o 3 noduli che si formano sottopelle (5mm di diametro circa) e che ci mettono anche un mese a sparire lasciandomi la maggior parte delle volte macchie e/o cicatrici.
Ho pensato a questo punto che il problema potrebbe risiedere non nella pelle (che alla vista non sembra assolutamente grassa) ma in un problema di fegato/reni o ormonale.
Questa ipotesi è possibile? E' il caso che effettui delle analasi specifiche? Se si, quali?
Ringrazio anticipatamente,
Luca

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile Luca,

nel suo racconto di evincono delle incongruenze di tipo diagnostico terapeutico:

se le è stata diagnosticata un'acne nodulo cistica (anche pochi elementi la costituiscono) la terapia di elezione può non prevedere l'antibiiotico terapia ma altri presidi

pertanto mai come in questo caso è necessario rideterminare l'aggiornamento con il proprio dermatologo per chiarire la situazione e valutare le alternative.

cari saluti
[#2] dopo  
Utente 781XXX

Iscritto dal 2008
Gentile Dott. Laino,
innanzitutto la ringrazio per la celere risposta.
Vorrei chiarire che il dermatologo non mi ha mai diagnosticato un'acne nodulo cistica e la terapia antibiotica è stata abbandonata quasi subito ed in seguito ho seguito una terapia topica con i prodotti sopra elencati.
Seguirò il suo consiglio di rivolgervi nuovamente al dermatologo per una valutazione ma nel frattempo potrebbe chiarirmi quali potrebbero essere per lei le eventuali cause e relative soluzioni?
Ringraziandola nuovamente porgo
Cordiali saluti