Utente 363XXX
Salve,

sono un ragazzo di 17 anni, un pò di tempo fa notai la pelle del glande secca, all'inizio non ci feci caso, dopo un mesetto comparvero puntini rossi sul glande, e la pelle subito dopo quando la tiravo giù e su si spellavo un pochino.
ho avuto una sorta di ulcera sull'asta del pene e poi mi si è riempito il pene di puntini bianchi sull'asta e sulla sacca del pene che se li toccavi sembrava che c'era una pallina all'interno, e se ne schiacciavi 1 è come se usciva del "grasso"(intanto il glande sempre stato secco)
sono andato dal medico, il quale, dopo un' occhiata mi ha detto che si trattava di balanite, mi ha dato della calendula da applicare per 1 settimana, ma nulla, sono ritornato, rivisto e mi ha dato gentalin beta da applicare intorno al glande per 1 settimana.
ora non ho ancora finito l'applicazione per 1 settimana, ma comunque di miglioramenti non ce ne sono, tutto identico a prima, pelle del glande secca e puntini bianchi di cui vi ho parlato prima su tutto il pene(anche sulla sacca delle palle tranne che nel glande, li non li ho mai avuti).
Mi preoccupo un pò perchè sotto 2cm dal frenulo la pelle del pene è un pò squamata, con piccoli pezzettini di pelle in eccesso e punti dove magari ce n'è un po di meno di pelle(parliamo di pochi millimetri) in più mi son comparsi 2 piccoli nei di dimensione 1mm circa(non si notano se non stai bene a vedere)
questo è tutto, quando il medico mi ha visitato ha visto solo il glande, anche perchè il pene l'avevo in mano io e ha dato un'occhiata di 3 secondi contati
sono molto preoccupato, ora vedo come va con il gentalin beta, voi cosa consigliate di fare?
Grazie a tutti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile ragazzo,
Non perda l'occasione, facendosi accompagnare da un suo parente maggiorenne, di recarsi presso lo specialista venereologo al fine di chiarire questa sua situazione ed escludere qualsiasi forma di balanopostite, od altre situazioni connesse a patologie dei genitali esterni.
Nel frattempo nessun ansia immotivata.
Carissimi saluti. Per ulteriori informazioni può far leggere ad un suo parente maggiorenne il sito www.Balanopostite.it
[#2] dopo  
Utente 363XXX

Iscritto dal 2014
Grazie per la tempestiva risposta;
Cordiali saluti.

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Cari saluti a lei!