Utente 781XXX
Buonasera, vi scrivo per chiedervi l'interpretazione dello spermiogramma di mio marito che vi riepilogo di seguito:

Età 27 anni
Astinenza 3 gg
Volume 2,5 ml (valore normale da 2 a 6)
Spermatozoi/eiaculato 25 milioni (V.N. >= 40)
Spermatozoi/ml 10 milioni (V.N. >= 20)
Colore grigio opalescente
Viscosità normale
Odore normale
Coagulo SI'
Liquefazione <30'
PH 7.5 (V.N. 7.2 - 8.0)
Emazie assenti
Leucociti assenti (V.N. <= 1 milione)
Cellule epiteliali assenti
Cellule rotonde 0,5 milioni

Valutazione della motilità

Mobilità dopo 60' (a+b+c) 40% (V.N. (a+b)>= 50)
Progressiva rapida (a) 30%
Progressiva lenta (b) 5%
Debole o in situ (c) 5%
Mobilità dopo 120' 30%
Progressiva rapida 20%
Progressiva lenta 5%
Debole o in situ 5%

Morfologia:
Forme normali 40% (V.N. >= 30%)
Forme abnormi 60%
Anomalie della testa 30%
Tratto intermedio 20%
Coda 10%


Mio marito ha effettuato una visita dall'andrologo il quale non ha riscontrato la presenza di varicocele.
Vorrei sapere se uno spermiogramma di questo tipo può compromettere seriamente la possibilità di fecondazione naturale.
Vi chiedo inoltre se il mio ipotiroidismo ed il mio utero retroverso possono complicare ulteriormente la situazione.
Aspetto con ansia un vostro parere e qualsiasi indicazione vogliate offrirmi in merito ad esami diagnostici da effettuare.
Vi ringrazio di cuore per la disponibilità e l'aiuto che offrite quotidianamente!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
i parametri espressi dall'esame di suo marito rientrano nella normalità per cui le probabilità di concepimento dovrebbero essere normali.le suggerirei di effettuare un altro esame di conferma della situazione per maggiore tranquillità.
per quanto chiede a proposito dell'ipotiroidismo e dell'utero retroverso, il suo ginecologo potrà integrare questi dati nel contesto della visita specialistica e fornirle risposte adeguate.
cordialmente
[#2] dopo  
Utente 781XXX

Iscritto dal 2008
Grazie di cuore per aver risposto alle mie domande!
Seguiremo il Suo consiglio e rifaremo l'esame!