Utente 903XXX
Gentile dottore,
ho un problema molto imbarazzante già da qualche mese, non doloroso, ma che mi provoca parecchi disagi. A volte attorno al glande, sotto di esso, e nella parte iniziale del prepuzio mi si forma come una patina trasparente. Usualmente và via dopo un pò di giorni, ma questa volta non riesco proprio a eliminarla, ho provato con getti d'acqua, immergendo la parte in acqua calda, ho tentato manualmente, ma invano. Premesso che ho una cura quasi maniacale per l'igene e quindi per quella intima in particolare, la risposta che mi sono dato è che questa patina fosse dello sperma fuoriuscito in qualche polluzione nottorna di cui di non sarò nemmeno accorto nel sonno, e che a causa della eccessiva viscosità dello stesso abbia aderito, si sia incollato alle parti sopra indicate. Puo essere attendibile la spiegazione che mi sono dato? La cosa è molto strana, appena il pene è in erezione la patina dilatandosi crea un effetto molto simile alle carte trasparenti da cucina(mi perdoni per i termini e i paragoni non proprio ortodossi), i glande diventa lucido a del tutto liscio al tatto. Quando il pene è a riposo, invece il prepuzio è come se fosse "raggrinzito". Io vorrei evitare di andare dal medico se si potesse prima provare a risolvere con qualche prodotto, pomata o non so, quindi volevo chiederle se mi potesse già indicare il nome di un prodotto da acquistare in farmacia. In ogni caso la sua risposta sarà già un conforto per me, perlomeno per aiutarmi a capire di cosa si tratta.
Aspetto una sua risposta, di cui la ringrazio anticipatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro letore 9032,

potrebbe trattarsi di una infezione da funghi
si faccia vedere dal suo medico o da un dermatologo che le sapranno consigliare le terapie migliori
Non abbia timore, non bisogna aver vergogna delle malattie !!
cari saluti
[#2] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto
28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
concordo credo si possa trattare di una micosi tipo candidosi
non esiti a rivolgersi dal medico curante o dall'urologo di fiducia
[#3] dopo  
Utente 903XXX

Iscritto dal 2005
Vi ringrazio molto, siete stati molto gentili e molto utili. adesso la patina sembra andare via, ma ritengo sia il caso consultare comunque il medico curante.

Saluti