Utente 315XXX
Buongiorno,

vorrei un parere sui seguenti valori degli ultimi esami effettuati nel mese di Settembre per un controllo generico.

GLicemia: 101

Colesterolo totale :218
Colesterolo HDL: 120

trigliceridi: 49

AST:24
ASL:25
gamma gt:12

In particolare vorrei un parere sulla glicemia a digiuno, in quanto a Giugno avevo fatto un prelievo specifico per il controllo glicemico e la glicemia basale era 99 e l'emoglobina glicata (con i nuovi valori di musurazione non più in %) era 33 (mi sembra che il range fosse 20-40)

Avevo effettuato l'esame dell'emoglobina glicata perché a digiuno la mia glicemia è sempre che si aggira intorno ai 98-99-100.
La glicata è risultata a posto, per il mio medico non ci sono problemi.
Io invece vorrei chiedere se è necessaria una curva da carico o se in effetti non ci sono problemi, magari continuandola a monitorare.

Il colesterolo totale è 218 un po' altino, però con 120 di HDL posso stare tranquilla o deve comunque scendere quello totale?
I trigliceridi li ho sempre avuti bassi, nell'esame precedente (febbraio 2014) erano 36 mentre sempre a febbraio 2014 il colesterolo totale era 219 con l'HDL 87

La ringrazio per la cortese attenzione.
Cordiali Saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr.ssa Alessia Sagazio
28% attività
8% attualità
12% socialità
CIVITANOVA MARCHE (MC)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2014
Prenota una visita specialistica
Getile utente considerando i suoi valori di glicemia a digiuno lei ha un principio di intolleranza ai carboidrati. Visto il suo normopeso può iniziare fin da adeso un regime alimentare corretto ed una costante attività fisica che potrebbero riportarla a valori normoglicemici. Cosulti quindi un diabetologo che la possa visitare e seguire cosi da evitare un futuro diabete mellito. Saluti
[#2] dopo  
Utente 315XXX

Iscritto dal 2013
Buongiorno Dottoressa,

la ringrazio per la celere risposta!
Contatterò sicuramente un diabetologo per un'opinione al riguardo.
Secondo lei una curva da carico potrebbe evidenziarmi qualcosa in più che solo l'emoglobina glicata?

Attività fisica ne faccio parecchia, cammino a passo molto veloce per più di 10 km ogni giorno (mattina, pranzo e pomeriggio) tragitto casa-lavoro e viceversa...più pausa pranzo.
Faccio molte scale, non uso mai ascensori, a casa poi non ce l'ho proprio!

I dolci non li amo..però se li mangio mi capita sempre nel tardo pomeriggio/sera dopo la cena!!!!

Invece per colazione, secondo lei va bene latte e grissini? Io non amo le merendine o i biscotti....a volte prendo i cereali (mais normali)..però mi piacciono molto i grissini tagliati nel latte...potrebbero andare bene o mi consiglia un altro tipo di colazione...?
Io poi fino a pranzo non riesco più a mangiare nulla...e a pranzo mangio in genere un piatto unico...

Ultima domanda poi non la disturbo ulteriormente...i test della glicemia praticati in farmacia quanto sono attendibili rispetto ad un prelievo ematico in laboratorio?
Vorrei tenere sotto controllo comunque la mia glicemia, ma il mio medico non ritiene opportuno che faccio ogni 3 mesi controlli del sangue in quanto non ho una vera patologia...ho pensato che potrei controllarla in farmacia!
Va bene ugualmente?

Grazie mille..
Cordiali Saluti
[#3] dopo  
Dr.ssa Alessia Sagazio
28% attività
8% attualità
12% socialità
CIVITANOVA MARCHE (MC)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2014
Gentile utente lei ha bisogno di parlare e di chiarire il suo regime alimentare con un diabetologo. Per la misurazione della glicemia è necessario a mio avviso un curva glicemica che dia informazioni sulla sua glicemia post prandiale. Per il resto continui a camminare. Saluti