Utente 158XXX
salve, vorrei esporvi il mio probblema , circa 2 mesi fa suonando con la chitarra un brano particolarmente impegnativo ed esercitandomi per un pomerigio intero, a fine studio cominciai a notare un po' di dolore all' indice che era tra l' altro il dito piu' impegnato in cui ho forzato di piu ', nei giorni seguenti ho cominciato a notare una certa rigidita' a freddo nel piegare il dito e la sensazione come se tirasse qualcosa all' interno della falange quella piu' vicina al palmo della mano nella parte di sotto quella palmare per intenderci e nelle parti esterne , ma spariva tutto quando cominciavo a riscaldare la mano con esercizi di chitarra praticamente spariva qualunque sintomo , suonavo tranquillamente per poi ripresentarsi il tutto puntualmente a freddo o a riposo o comunque una mezzoretta dopo che finivo di esercitarmi , ad oggi i sintomi sono aumentati e comincio a sentire in piu' quando suono una sorta di scosse nel palmo della mano fastidiosissime che invece non mi permettono di continuare a suonare . S ono stato ieri dal mio medico curante per informarlo di cio che mi e' capitato e per sapere se era necessaria una risonanza magnetica , il mio medico pero' mi ha sconsigliato di farla perche' dice lui che non si vede niente... invece mi ha consigliato di fare il test per il tunnel carpale, quindi a me serviva sapere intanto come devo comportarmi se posso continuare ad esercitarmi o se devo smettere perche' potrei peggiorare le cose , cosa potrebbe essere anche come ipotesi piu' provabbile mi aiuterebbe invece di vagare nel vuoto anche perche tunnel carpale si o no io penso che il dito l' abbia danneggiato io con il mio esercitarmi troppo . Grazie anticipato per la risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

se c'è formicolio o intorpidimento delle prime tre dita, potrebbe esserci un problema al nervo mediano (Sindrome del Tunnel Carpale).

Se invece c'è dolore sul lato palmare del dito, alla congiunzione con il palmo, potrebbe esserci una teno-sinovite dei flessori (infiammazione).

Stia a riposo con la mano per qualche giorno e vediamo se i disturbi migliorano.

Buona serata.